Obbligo vaccinale scuola: subito personale e studenti over 12, poi anche i bambini
Scuola

Obbligo vaccinale scuola: subito personale e studenti over 12, poi anche i bambini

Dopo le parole di Draghi, che ha di fatto ufficializzato l’intenzione del Governo nelle prossime settimane di introdurre l’obbligo vaccinale, ulteriore passo in avanti rispetto al Green Pass che già di per se sta creando non poche polemiche, arriva anche l’opinione di importanti giurista a tracciare una strada che pare segnata.

Nessun problema giuridico

Lo sostiene Amerigo Cicchetti, direttore di ALTEMS, l’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell’Università Cattolica di Roma, secondo cui alcune categorie vanno vaccinate obbligatoriamente, a cominciare dal mondo della scuola. Anche abbassando notevolmente il limite di età. Secondo Cicchetti, l’obbligo vaccinale è indispensabile al fine di bloccare l’epidemia: “A mio parere – spiega – è una strada percorribile senza particolari problemi giuridici ma ritengo che l’obbligatorietà vada prevista non per tutti ma bensì per categorie precise, a partire dalla scuola, la PA ed i trasporti”. dunque non obbligo vaccinale per tutta la popolazione, ma per quelle categorie che per la natura dei loro rapporti sociali sono più a rischio e costituiscono un pericolo per la diffusione veloce del virus.

Credo che l’obbligo vaccinale – spiega Cicchetti – vada previsto innanzitutto per la scuola, ovvero per gli studenti e gli insegnanti, al fine di limitare una accelerazione del contagio. L’obbligo vaccinale infatti ridurrebbe al minimo la possibilità che la scuola possa diventare un veicolo di diffusione. Credo che l’obbligo sarebbe opportuno e fattibile per la scuola, dunque, a partire dagli studenti sopra i 12 anni, da estendersi anche ai più piccoli una volta che i vaccini saranno approvato anche per i bambini sotto gli 11 anni”.

Non solo la scuola

Ma non colo la scuola a necessitare dell’obbligo vaccinale: ci sono anche altre categorie a rischio, e per questo l’obbligo “andrebbe esteso anche all’Università, al personale dei trasporti ed a tutte quelle categorie della Pubblica amministrazione a contatto con il pubblico”.

Draghi nelle scorse ore ha di fatto confermato quello che aveva anticipato Sileri qualche giorno fa, confermando di fatto le intenzioni del Governo di introdurre l’obbligo vaccinale in tempi brevi. La risposta volontaria alla vaccinazione, con l’introduzione del Green Pass, è stata buona ma evidentemente non sufficiente, anche in considerazione del fatto che ci sono ampie percentuali di popolazione a rischio, over 50, ancora reticenti. Draghi ha confermato che l’obbligo vaccinale è argomento di discussione in seno al Governo: “Il ministro Speranza e io ne stiamo discutendo: l’orientamento” è che l’uso del green pass “verrà esteso“. Dovremo “decidere esattamente quali sono i settori e quali passi, faremo una cabina di regia, ma la direzione è quella.

21 commenti su “Obbligo vaccinale scuola: subito personale e studenti over 12, poi anche i bambini

    1. Ho appena letto che in Inghilterra il vaccino è sconsigliato nei giovani: CI VUOLE DEL FEGATO PER RENDERLO OBBLIGATORIO QUA IN ITALIA!!, CHE VERGOGNA DI PAESE CHE ABBIAMO RIDOTTO!!

    2. Siamo in mano a neonazisti tour court in nessun paese che si chiami democratico la gente e i bimbi sono obbligati da sani a subire trattamenti che possono essere letali e questo con!a compiacenza d giuristi che sorvolano sudiritti umani fondamentali e di sindacalisti xhefanniri piangere le corporazioni fasciste di intellettuali di ortesi giornalisti a libro paga mentre ogni parere contrario non ha diritto di essere espresso aveva ragione Ninetta bagarella c e ben di peggio che di riina

  1. La pandemia covid19 uccide tante persone ed ha collassato la sanità, l’istruzione, il sistema dei trasporti e tante attività economiche pubbliche e private. Il vaccino anti-covid, per chi può farlo, in base alle sue proprie condizioni di salute e su valutazione medica, deve necessariamente essere obbligatorio (magari anche a livello planetario) in quanto unico scientificamente efficace mezzo di sanità pubblica in grado di stroncare la pandemia e ripristinare salute ed economia.

    1. Lei dimentica che i sieri anticovid19 sono ancora in fase sperimentale. Un vaccino per essere approvato in via definitiva necessita di molti anni. Le cure esistono, bisogna puntare su quelle. È immorale e vergognoso quello che sta accadendo con l appropriazione dei nostri corpi da parte dello Stato. Non c è più libertà, la costituzione è morta….

      1. È vergognoso …un vaccino che poi non è un vaccino, per il quale firmi un consenso informato nel quale è scritto nero su bianco che non si conoscono a tutt’oggi eventuali reazioni collaterali a distanza, inoculato a creature dai 12 anni in su…..

    2. Affermazioni totalmente generiche e scontate, a partire da “il vaccino …unico mezzo scientificamente efficace …” innanzitutto non e’ un vaccino ma un trattamento genico sperimentale, che e’ stato imposto come unico mezzo – vedi la battaglia contro altre terapie anticovid, es . terapie domiciliari, siate onesti e non propagandisti ….

    3. Planetario????? Ma dove vivi su Marte? Non ha ancora capito che è un mezzo subdolo per attuare una riduzione della popolazione planetaria? E.T. questo virus non sparirà fino a quando non avranno raggiunto il loro scopo poi come un bel sogno sparirà tutto nel nulla così come è arrivato. Perché non impiccare chi gioca a fare Dio con i virus? Vede che cura hanno trovato per l’HIV questo virus avrebbe dovuto curare l’HIV di fatti è la cura definitiva!!!!

    4. Ma percyoarlate se siete capre, come si può pensare di iniettare a tutti una terapua genica non sperimentata nel lungo termine a persone sane normoimmuni a cui il coronavirus farebbe un baffo. Tea l’altro essendoci le cure domicilusri efficacissime per chi le ha applicate. Basta questi slogan sui vaccini salva mondo non se ne può più. Ma l’avete capito che proprio grazie a questo stimolo mutante continuo del virus con l’iniezione si continuerà a diffondere il virus e non ne usciremo?

    5. Obbligo del vaccino quando questo non sarà più sperimentale, eventuali reazioni avverse poi, da sanzionare e rimborsare a carico di chi ha imposto l’obbligo, le responsabilità vanno distribuite in entrambi i casi, poi si si fa pagare un ticket aggiuntivo a chi rifiuta la vaccinazione.

  2. Ma ik Tribunale dell’Aja cancellerà questa (anticonstituzionale) follia tutta italiana, o dobbiamo sorbirci questi deliri di onnipotenza ancora per molto??!!! I bambini poi NON si toccano!!

    1. I bambini non si toccano, giusto! Lasciate stare anche i giovani, che hanno tutta una vita davanti e hanno diritto alla salute, dal momento che questi sieri sono ancora sperimentali e non si conoscono gli effetti a medio e lungo termine.
      Quello che sta accadendo è una follia anticostituzionale resa possibile dal terrore seminato giornalmente dai massmedia sul covid e il martellamento sulla indispensabilita del vaccino, che non è un vaccino vero e proprio

  3. Invito i sostenitori dell’obbligo vaccinale a documentarsi al di fuori dell’informazione mainstream italiana evidentemente manipolata, sui sieri genici e i loro gravissimi effetti sulla salute di persone SANE. Si moltiplicano di giorno in giorno studi scientifici probatori che dimostrano i terribili effetti avversi, molto più numerosi di quanto riportato dai canali d’informazione finanziati. Sveglia gente, la verità bisogna andarla a cercare, quella che arriva da sola è una menzogna. Nessuno tocchi i bambini

  4. Ritengo sia giusto vaccinare tutti, nel rispetto di tutti coloro che sono fragili e che hanno anch’essi diritto a vivere una vita non da reclusi. In classe se si è tutti vaccinati, nn solo i docenti, ci saranno pochi rischi. Non si può stare da 6 a 7 ore con la mascherina.

  5. Vergogna Draghi!!!i bambini non si toccano sono i meno colpiti dal virus ,che senso ha iniettarli un siero del quale abbiamo già visto la pericolosità!!! svegliamoci!!!!!!

  6. Vergogna Draghi!!!i bambini non si toccano sono i meno colpiti dal virus ,che senso ha iniettarli un siero del quale abbiamo già visto la pericolosità!!! svegliamoci!!!!!!

  7. Una vera follia… non giudico le scelte di nessuno, perché sono sicura che sia x chi abbia il vaccino o x chi non lo abbia la motivazione e la stessa… LA PAURA… ci hanno terrorizzati.. e ora ci dividono e noi tutti stiamo facendo il loro gioco come dei pupazzi … noi popolo italiano dovremmo essere uniti contro chi sta giocando con le nostre vite … personalmente nn sono vaccinata e non lo farò… conosco molte persone che purtroppo dopo la vaccinazione hanno iniziato ad avere seri problemi ,e ce qualcuno che nn ce l ha fatta!! Hitler all epoca creò i campi di concentramento… loro hanno creato la pandemia.. che vergogna!! Vorrei fare le analisi ad ognuno di loro(parlo del governo) e vedere quanti di loro hanno gli anticorpi covid , dopo la vaccinazione!! Ci sono operatori sanitari che conosco che dopo 2dosi di vaccino gli anticorpi sono quasi del tutto assenti chi lo spiega questo?? Quindi se dovessero contrarre il virus sono nella mia stessa barca nonostante le 2 dosi di vaccino, chi mi spiega com e possibile che dopo 18mesi dall pandemia dove viviamo costantemente distanziati e con mascherina e per di più quasi l 80% della popolazione vaccinata e la pandemia galoppa ancora, morti( che poi vorrei capire qual sono quelli di oggi quelli di ieri eccecc es. 30morti 10 di ieri e la stessa cosa nel bollettino di ieri… quindi da dove li prendono? Che pagliacciata sono miserabili )positivi ecc… e poi come mai vorrei sapere il virus uccide solo noi comuni mortali giovani anziani e non fa sconti? Come mai Berlusconi ecc ecc tutti quelli dal grande potere con le sedie rosse tutti belli freschi… personalmente non mi ritengo una NO VAX .. ma aderire a tutto ciò e una follia.. non sono mai stati chiari su nnt… hanno pagato profumatamente gli ospedali x dichiarare malati e morti covid xke ? Chi risponde..? E ora i bambini? State lontano dai bambini… e spero che noi tutti almeno su questo siamo sullo stesso binario …

  8. I miei figli non faranno da cavie. I bambini hanno percentuali pari a zero quasi e il costo beneficio non ne vale la pena. Dovranno passare sul mio corpo non lo farò fare mai a loro, preferisco andare via da questo paese

  9. Invece che vaccinare i bambini obbligo vaccinale personale a contatto con persone come baristi e ristoratori visto che noi comune gente mortale anche per andare a bere il caffè dobbiamo essere vaccinati

  10. I bambini non si toccano fate vaccinare baristi e ristoratori visto che noi gente comune dobbiamo avere la certificazione verde o fare tampone per sedersi al ristorante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *