Scadenze Messa a disposizione 2021: i termini entro cui presentare domanda
Istanze online

Proroga istanze on line: istanza informatizzazione nomine supplenze non funziona

Non sembrano risolversi i problemi relativi l’istanza informatizzazione nomine supplenze, che non funziona correttamente ormai da qualche giorno. Le segnalazioni continuano ad arrivare copiose e testimoniano un malfunzionamento che dovrebbe portare a una proroga istanze online rispetto al 21 agosto inizialmente stabilita come data ultima.Proroga istanze on line: istanza informatizzazione nomine supplenze non funziona

Server in tilt

Mancano pochi giorni alla chiusura della procedura finalizzata alla presentazione delle domande Gps, e come prevedibile, la corsa dell’ultimo minuto di moltissimi aspiranti ha provocato un malfunzionamento del server. Che si sta manifestando in diverse maniere. Per alcuni si concretizza nell’impossibilità di accedere alla propria area riservata. Per altri si tratta di una lentezza eccessiva che culmina nell’impossibilità di inoltrare le domanda. Per altri ancora il sito va in tilt e alcune aree risultano completamente inaccessibili.

Bisogna inoltre tenere presente che la possibilità di inserire 150 preferenze comporta già di per se una procedura molto lunga. Che diventa ai limiti dell’estenuante sei il sistema restituisce continui rallentamenti. E’ bene tenere presente che la corsa dell’ultimo minuto per presentare la domanda non dipende dalla pigrizia dei candidati, ma dall’attesa cui molti sono stati costretti in virtù della mancata disponibilità delle scuole.

Proroga del termine del 21 agosto

Il cui termine è stato fissato a procedura in corso. E non è stato nemmeno rispettato. Un pasticcio che sta determinando una situazione per cui a un paio di giorni dalla chiusura delle istanze, cresce lo sgomento e l’ansia da parte di coloro i quali temono di non fare in tempo a presentare la domanda. Il fatto che ormai da due giorni e oltre questi problemi proseguono e non stono stati risolti, fa temere che il server oltre un certo numero di accessi proprio non riesce a reggerli.

Altrimenti i tecnici al lavoro sarebbero riusciti a trovare già una soluzione. In tutto ciò, nonostante le proteste dei sindacati, si assiste al silenzio del ministero. Che probabilmente sta incrociando le dita sperando che sulla linea del traguardo la soluzione si risolva. Perchè una proroga di qualche giorno appare il minimo che si possa fare. Ma i tempi sono stretti, l’anno scolastico è alle porte e la procedura per l’istanza informatizzazione nomine supplenze va completata, in un modo o nell’altro.

Fuori chi ha conseguito abilitazione-specializzazione all’estero

Intanto esplode il caso di chi ha conseguito abilitazione-specializzazione all’estero senza avere mai ottenuto il riconoscimento e subisce la mancata inclusione nelle Gps, e la negazione dell’immissione in ruolo. E i sindacati già preparano i ricorsi.

26 commenti su “Proroga istanze on line: istanza informatizzazione nomine supplenze non funziona

  1. ” come prevedibile, la corsa dell’ultimo minuto di moltissimi aspiranti ha provocato un malfunzionamento del server” NON è corretto le USP hanno pubblicato alcuni solo oggi gli elenchi delle cattedre e ore libere e altri USP non hanno ancora pubblicato. Non è colpa dei docenti

  2. Migliaia di docenti sono sequestrati in casa per compilare questa maledetta procedura informatizzata. Ore di lavoro sprecate e sottratte alla propria vita. Dirigenti e tecnici incapaci di gestire quello che loro hanno prodotto. I sindacati protestano sorridenti. Nessuno paga per l’incapacità mostrata. I docenti sono considerati lavoratori da ammaestrare anno per anno. Promesse e solo promesse. Riforme su riforme. Stipendi che restano fermi da anni. Come ci hanno ridotto.

  3. Impossibile accedere già dalla giornata di ieri e per tutta la giornata odierna. Si richiede una proroga dei termini.

  4. E’ vergognoso che il sito non funzioni da 2 giorni! Impossibile accedere. O si proroga oppure prevedo valanghe di ricorsi

  5. Come al solito le risorse sono sottodimensionate, per metà della giornata chi riusciva a lavorare impiegava dei minuti ad aspettare un invio e successivamente l’impossibilità di fare qualunque operazione. Senza palare dell’incertezza dei risultati che ci saranno a domande inserite, un algoritmo che tiene conto di disponibilità dichiarate ma tardive e spesso non corrette, scegliete se ridere o piangere

  6. E’ da un paio di giorni che sto avendo problemi a ultimare l’istanza. Sempre gli stessi problemi e rallentamenti, spero tanto che ci sia una proroga di qualche giorno perché è davvero ingiusta questa situazione, al limite dello scandaloso.

  7. Alle 21:25 del 19 Agosto, istanze online non riesce a caricare la pagina relativa alla compilazione della domanda per le supplenze.

  8. 19 agosto sto tentando di completare la procedura per informatizzazione supplenze da stamane alle 9… 14 ore.

  9. Alle 23.59 ancora mi viene detto operazione non disponibile!!! Assurdo! Investissero i soldi su queste cosa invece di sperperare altrove!!! È una vergogna siamo nel 2021!!

  10. Mi sono collegato più volte negli ultimi due giorni, ma il sistema non mi permette di inoltrare la domanda. E’ inaccettabile, che una piattaforma, gestita dal ministero dell’istruzione, non sia in grado di assicurare il giusto servizio agli utenti , in questo caso i docenti. L’anno scorso ci siamo dovuti affannare per fare le selezioni delle scuole per le supplenze ma a quanto pare non è bastato al ministero, che ha ben pensato di indire un’altro modello di domande per gli aspiranti supplenti, senza però il giusto funzionamento del sito. In tutto questo il ministero perchè sta a tacere? Forse questa è una gara a chi riesce ad inviare le domande e chi no? Chi è riuscito a mandarle prima e bene, come si dice:”chi è dentro è dentro, chi è fuori è fuori…?” VERGOGNAAAAAA!!!!!!!

  11. Avevo inoltrato l’inserimento delle scuole il 16 agosto. Poi mi sono accorta di avere sbagliato alcune cose e ho dovuto annullare l’inoltro e rifare tutto. Sono 2 giorni che il sistema è lentissimo e ci metto mezz’ora per ogni scuola. Ieri sera si è bloccato tutto e non riesco più ad accedere. Sono riuscita ad inserire solo 25 scuole sulle 150 previste. Sono disperata perché se non riesco a completare l’inserimento quest’anno non lavorerò.

  12. Da quattro giorni cerco di completare il lavoro di inserimento delle scuole e ogni volta il sistema va in tilt e non mi permette di proseguire. Non ho completato e non sono riuscita ad inoltrare la domanda. Ci dovrà essere per forza una proroga, questa mattina, 20 agosto, sono su istanze on line dalle ore 6:00 e sono riuscita ad esprimere 5 preferenze, dopodiché il sistema si è bloccato e da circa un’ora attendo invano.

  13. Secondo me l’errore è che non permettono di modificare la domanda senza annullare e inoltrare nuovamente. Per ogni piccola modifica perdi ore..

  14. Buongiorno,
    il sito per inoltrare l’istanza relativa alle gps è bloccato da due giorni, è una cosa vergognosa.

  15. Se tutti noi Docenti scendessimo in piazza e annunciassimo che non ci presenteremo in classe, contro una procedura farraginosa, che non funziona, contro il silenzio del Ministero, inaccettabile, contro il fatto che io stessa ho trascorso dalle 11.00 di ieri sera, alle 5.00 di stamattina per concludere una procedura che si bloccava in continuazione e non prendeva i dati correttamente inseriti, avremmo il sacrosanto Diritto di contare e decidere.

  16. Il sito in questo è sicuramente rallentato, ma se accedete di mattina presto funziona bene, per esempio dalle 7.30 alle 8.30. Probabilmente perché c’è meno gente connessa. Immagino che lo stesso valga di sera tardi o di notte….. Purtroppo siamo ridotti ad usare questi escamotage.

  17. Sono diversi giorni che cerco di entrare in istanze online ma continua ad essere bloccato. Purtroppo rischio di non riuscire ad inserirmi…..vergogna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *