Graduatorie Gps e supplenze, Scuola

Titoli ulteriori rispetto ai titoli di accesso Gps: inserimento nelle tabelle di valutazione fuori tempo massimo comporta perdita del punteggio

Tra i tanti motivi di recriminazione da parte dei candidati partecipanti alla procedura informatizzata di assegnazione supplenze Gps non ci sono soltanto gli errori in graduatoria o il veder assegnata una sede scelta a un collega posizionato peggio in elenco. Ci sono anche i casi inerenti l’inserimento di ulteriori titoli nelle domande per le GPS, graduatorie provinciali per le supplenze.

Precisazioni sulla presentazione dei titoli

Molti candidati stanno rilevando la mancata attribuzione di tutto o parte del punteggio relativo ai titoli ulteriori rispetto al titolo di accesso. In questo senso arrivano precisazioni da parte degli Uffici provinciali che chiariscono quali possono essere i motivi che precludono la visualizzazione dei titoli ulteriori rispetto ai titoli di accesso gps.

Nella nota viene ribadito che gli uffici non tengono conto delle istanze che non contengono tutte le indicazioni circa il possesso dei requisiti richiesti e tutte le dichiarazioni previste dall’ordinanza. Inoltre, non è valutata la domanda presentata fuori termine o in modalità difforme da quella indicata, nonché la domanda dell’aspirante privo di uno dei requisiti generali di ammissione o che si trovi in una delle condizioni ostative.

Titoli ex novo

Queste le premesse generali. Entrando poi nello specifico della mancata valutazione di titoli ulteriori rispetto ai titoli di accesso gps, viene specificato che “I titoli culturali (punto B delle tabelle di valutazione) devono essere dichiarati ex novo solo se la nuova graduatoria richiesta appartiene a diversa tabella di valutazione. Infatti, i titoli dichiarati saranno ribaltati automaticamente su tutte le graduatorie richieste afferenti alla stessa tabella di valutazione. Devono, ovviamente, in ogni caso essere aggiunti i nuovi titoli su tutte le tabelle interessate.

Attribuzione del punteggio

Questo significa che i candidati che non hanno inserito i titoli ulteriori rispetto al titolo di accesso nelle tabelle di valutazione relative a tutte le graduatorie di inserimento entro la data di chiusura delle istanze, non sarà possibile visualizzarli a sistema per le graduatorie nelle cui tabelle di valutazione. Cosa che inevitabilmente impedirà l’attribuzione del relativo punteggio.