Graduatorie Gps e supplenze, Scuola

Completamento spezzone orario Gps: algoritmo supplenze unisce gli spezzoni del distretto scelto per formare 18 ore anche fra diverse scuole

Mancano ancora poche ore al completamento della procedura di presentazione delle istanze valide per l’invio delle domande utili all’assegnazione delle supplenze Gae e Gps per il prossimo anno scolastico. Ricordiamo che la finestra temporale individuata dal ministero si conclude il 16 agosto.

Come orientare l’algoritmo

Uno degli aspetti più controversi che stanno emergendo in questi giorni di invio delle domande da parte dei candidati, riguarda la gestione delle scelte relative a spezzone e completamento. Sappiamo bene come la corretta gestione delle scelte abbia un ruolo fondamentale nell’indirizzare l’algoritmo e nel fare in modo da ottenere le migliori soluzioni possibili in sede poi di assegnazione delle supplenze. Per questo nulla va lasciato al caso. La questione relativa a spezzo ed eventuale completamento, è una di quelle più ostiche.

La distanza delle sedi

Lo spezzone diventa molto utile nel caso in cui un docente non sia disposto a inserire un’intera provincia che comporterebbe successivamente una pendolarità che il candidato non è disposto a sobbarcarsi. Inserendo gli spezzoni si ha una valida alternativa, anche se inevitabilmente si mette in preventivo una penalizzazione dal punto di vista economico.

Orario minimo e massimo

Chi preferisce selezionare distretti geograficamente vicini alla propria abitazione, può inserire un distretto per le supplenze annuali, e per le ulteriori richieste contrattuali fino al termine delle attività didattiche. A quel punto può essere utili inserire la destinazione anche per gli spezzoni, in modo da orientare l’algoritmo in modo da vedersi assegnato uno spezzone all’interno del distretto selezionato inserendo range orario minimo e massimo.

Completamento nella stessa disciplina

C’è poi la possibilità di ottenere il completamento nella stessa disciplina, o in discipline diverse. In questo caso bisogna scegliere se selezionare la doppia opzione o solo una delle due, per poi selezionare il completamento territoriale, possibilmente all’interno del distretto, sempre per ottimizzare gli spostamenti.

Assegnazione delle 18 ore

L’algoritmo, in questo modo orientato, provvederà a unire gli spezzoni di quel distretto al fine di arrivare a un totale di 18 ore fra scuole dello stesso distretto. Se si inserisce anche un altro distretto vicino, l’algoritmo assegnerà scuole sia all’interno del distretto sia appartenenti a due distretti inseriti, sempre con l’obiettivo di arrivare a un totale di spezzoni di 18 ore. Se non ci sono disponibilità, verrà assegnato unicamente uno spezzone nelle sedi selezionate. Nel caso in cui non dovesse trovare niente, consegnerà al docente solo lo spezzone”.