Alternanza scuola lavoro 2021: elenco aziende disponibili, quante ore bisogna fare
Scuola

Alternanza scuola lavoro 2021: elenco aziende disponibili, quante ore bisogna fare

L’alternanza scuola lavoro 2021, progetto del Ministero dell’Istruzione, consente agli studenti di liceo, istituti tecnici e professionali, di fare una importante esperienza lavorativa già durante gli anni scolastici. Viene realizzata mediante tirocini in aziende che si rendono disponibili o enti della Pubblica Amministrazione.

Come funziona

L’alternanza scuola lavoro, tecnicamente si chiama “Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento” è riservata agli studenti che hanno compiuto almeno 15 anni. E’ un modo per affiancare l’esperienza pratica, nel mondo del lavoro, alla teoria scolastica. L’alternanza scuola lavoro deve essere attuata presso gli istituiti tecnici e quelli professionali, a partire dal terzo anno e fino all’anno della maturità.

Per chi è obbligatoria

L’alternanza scuola lavoro è obbligatoria, a partire dal terzo anno e fino al quinto, per gli studenti delle seguenti scuole:

Licei (liceo scientifico, liceo linguistico…);
Istituti tecnici;
Istituti professionali.

Per mettere in atto il progetto, è innanzitutto importante scegliere dove svolgere l’esperienza. In questo senso la decisione viene presa insieme al proprio professore di riferimento. Successivamente si prende contatto con l’azienda. Poi si svolge il progetto e si riceve una valutazione finale utile a confermare le competenze acquisite.

Ore da svolgere

Le ore minime dipendono dal tipo di scuola. Sono previste le seguenti ore minime:

90 ore nei licei;
150 ore negli istituti tecnici;
180 ore negli istituti professionali.

Il monte ore si intende triennale, quindi nei licei 90 ore da assolvere nel triennio, negli istituti tecnici 150 ore in tutto il triennio e negli istituti professionali 180 ore da assolvere in tutto il triennio. Lo studente segue il progetto per un massimo di 8 ore giornaliere per un massimo di 40 ore settimanali.

Elenco aziende dove svolgere alternanza scuola lavoro 2021

Il tirocinio si può svolgere presso aziende private, associazioni, Onlus, enti culturali ma anche enti della Pubblica Amministrazione. Per scoprire quali sono le aziende a te vicine che aderiscono al progetto si può consultare il Registro delle Imprese. 

Qui è possibile farsi un’idea dei soggetti che offrono percorsi di alternanza scuola-lavoro ed apprendistato, in modo da scegliere, sempre con il consiglio del proprio professore di riferimento, quello che potrebbe essere il tirocinio più interessante e adatto alla propria predisposizione, in base al piano di studi che si sta svolgendo e agli interessi e alle abilità che lo studente ha messo in evidenza. E’ una scelta molto importante e da ponderare bene, eprchè un’esperienza positiva potrebbe indirizzare le scelte future dello studente e farlo propendere per un determinato piano di studi da proseguire poi all’Università in base al lavoro che è piaciuto svolgere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *