Supplenze Gps 2021: come recuperare l'incarico se si è stati scavalcati in graduatoria
Graduatorie di Istituto

Supplenze Gps 2021: come recuperare l’incarico se si è stati scavalcati in graduatoria

L’assegnazione delle supplenze docenti 2021 non sarà certo ricordata come una delle più lineari, anche in considerazione del fatto che è stata caratterizzata dall’introduzione di molte novità, a cominciare dall’algoritmo che assegna con sistema informatizzato le cattedre al 31 agosto o 30 giugno 2022. Un algoritmo che senza dubbio ha snellito il lavoro delle segreterie e dato una nuova immagine alla gestione della burocrazia scolastica italiana.

Qualche inciampo nell’organizzazione

Un successo completo? No, ma nemmeno un fallimento. Perchè i tempi sono stati sicuramente più brevi, ma la non perfezione dell’algoritmo e qualche inciampo nell’organizzazione e nella gestione dei tempi da parte del ministero ha creato non pochi disservizi e malumori, in alcuni casi raddoppiando il lavoro delle segreterie scolastiche. Diciamo che se va valutato nell’ottica del debutto, il risultato è stato molto buono, una base di partenza sulla quale lavorare per minimizzare le criticità in vista del prossimo anno, quando certe ingenuità non saranno più accettabili: il ritardo nella pubblicazione delle disponibilità, il malfunzionamento del server, i difetti dell’algoritmo stesso.

Partecipare al secondo turno

In tutto ciò, ci sono ancora delle fasi da completare: le assegnazioni sono avvenute in base alle scelte operate dagli iscritti in GaE e GPS entro il 21 agosto. Ci sono ancora molti docenti senza incarico nonostante la buona posizione in graduatoria rispetto a colleghi con punteggio inferiore. Molto dipende dalle scelte fatte in fase di presentazione della domanda. Chi ha commesso qualche errore, non selezionando al meglio le spunte, potrebbe essere stato penalizzato. In questo senso, i docenti protagonisti di queste che sembrano ingiustizie, si chiedono se un docente nominato al primo turno o che ha rinunciato su una classe di concorso, può partecipare al secondo turno.

Come recuperare l’incarico

Questo dipende dalla modalità con cui avverranno le nomine. Se verranno effettuate manualmente, per questi docenti ci sarebbero buone possibilità di essere convocati nel secondo turno. Questo perchè nelle nomine informatizzate è necessario inserire dei filtri affinché determinate precedenze siano rispettate. Altrimenti si verificano quelle che agli occhi di chi era posizionato meglio in graduatoria potrebbero sembrare delle ingiustizie. Ecco perchè conviene, in caso si riscontri qualche anomalia, contattare i sindacati del territorio in modo da capire se ci sono margini per recuperare l’incarico.

One thought on “Supplenze Gps 2021: come recuperare l’incarico se si è stati scavalcati in graduatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *