Sanzioni rinuncia supplenze Gps: costano caro mancata accettazione o abbandono
Graduatorie di Istituto

Sanzioni rinuncia supplenze Gps: costano caro mancata accettazione o abbandono

Sono i giorni dell’assegnazione delle tanto agognate supplenze, che hanno causato anche disservizi su Istanze Online, in virtù di un eccesso di utenti online che testimonia l’interesse e l’attesa che c’è attorno a questa procedura. Ma è anche bene conoscere quali sono le sanzioni previste per la rinuncia in caso di assegnazione di supplenza, o in caso di mancata accettazione o ancora di abbandono dell’incarico di supplenza. Perchè può capitare di aver presentato la domanda convinti di poter accettare, ma può poi insorgere un problema di qualunque tipo, lavorativo o personale, familiare, che impediscano di accattare una supplenza per la quale si era invece data disponibilità.

Alla vigilia di un anno scolastico delicato

E il ministero naturalmente deve tutelarsi, perchè un venir meno di questo tipo comporta la necessità di riempire al più presto la casella vacante. E considerato che siamo a ridosso dell’anno scolastico, e per di più di un anno scolastico che non inizia certo sotto i migliori auspici, sono complicazioni da risolvere subito da parte dei dirigenti scolastici. Vediamo quali sono le sanzioni e le conseguenze della mancata accettazione, mancata assunzione in servizio e abbandono di una supplenza nei confronti del personale docente.

Le sanzioni previste

In caso di rifiuto di una supplenza, di rinuncia a una supplenza GPS o di abbandono di una supplenza per giustificato motivo, nell’ambito del conferimento delle supplenze per il personale docente ed educativo all’interno delle graduatorie provinciali (GPS) e di istituto per la nomina dei supplenti, ci sono delle sanzioni. Valgono per chi rinuncia, rifiuta o abbandona una supplenza. Si tratta di sanzioni che dipendono dalle graduatorie di riferimento per le convocazioni. Quindi graduatorie a esaurimento (GAE), graduatorie provinciali (GPS) o graduatorie d’istituto. Vediamo cosa succede in caso di rinuncia alle supplenze Docenti, mancata accettazione o abbandono.

Nomina da Gae o Gps

Per la rinuncia alla supplenza Docente o l’assenza alla convocazione – perdita della possibilità di conseguire supplenze sulla base delle graduatorie a esaurimento e provinciali per il medesimo insegnamento.
Per la mancata presa in servizio dopo aver accettato la nomina – non si possono conseguire altre supplenze per il medesimo insegnamento sia sulla base delle GAE che sulla base delle GPS.
Per l’abbandono del servizio – l’aspirante perde la possibilità di conseguire supplenze, sia dalle GAE che dalle GPS che dalle graduatorie d’istituto, per tutte le graduatorie di tutti i posti o classi di concorso in cui è inserito.

Nomina da Graduatorie di istituto

Per la rinuncia alla proposta contrattuale, alla proroga della supplenza o alla sua conferma – è prevista la sanzione per i soli aspiranti totalmente inoccupati o che non abbiano già accettato un’altra supplenza, che consiste nella collocazione in coda alla graduatoria di terza fascia relativa al medesimo insegnamento. Si precisa che la mancata risposta entro i termini previsti per una proposta di supplenza effettivamente comunicata dalla scuola all’aspirante equivale alla rinuncia esplicita.

Per la mancata assunzione in servizio dopo aver accettato la supplenza – si perde la possibilità di conseguire supplenze per il medesimo insegnamento in tutte le scuole in cui si è inclusi nelle relative graduatorie.
Per l’abbandono della supplenza – non si viene più convocati per le supplenze conferite dalle graduatorie di istituto, per tutte le graduatorie in cui si è inseriti.

Nomina da messa a disposizione

Gli Insegnanti supplenti assunti sulla base delle graduatorie di istituto possono comunque lasciare l’incarico di supplenza per accettare un’altra supplenza annuale o temporanea fino al termine delle attività didattiche. Lo stesso vale in caso di rinuncia, rifiuto o abbandono in caso di assegnazione supplenza tramite la domanda di messa a disposizione.

2 commenti su “Sanzioni rinuncia supplenze Gps: costano caro mancata accettazione o abbandono

  1. Salve, non mi è chiara una cosa: se io rinunciassi ad un incarico da GPS in I fascia da ADAA posso accettare un altro incarico GPS da ADEE? ci saranno ulteriori assegnazioni?

  2. Salve, nel caso in cui da totale inoccupati si riceve convocazione sullo stesso insegnamento da 3 diverse scuole di diversa durata ( una su maternità, una di 20 giorni, l’altra su 7 gg) e si dichiara disponibilità solo alle due maggiori, cosa avviene per la terza?
    Viene applicata lo stesso una sanzione?
    Quale? Valida solo per questo istituto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *