Concorso Stem: immissione in ruolo vincitori, che fine fanno i supplenti
Scuola

Informatizzazione nomine supplenze: 6 strategie per avere il massimo delle possibilità

La procedura Informatizzazione nomine supplenze valida per le assunzioni in ruolo e supplenze da GPS è in pieno svolgimento. Non mancano l segnalazioni di coloro i quali stanno riscontrando qualche problema nella compilazione, ma va detto che tutto sommato, la procedura telematica sta proseguendo senza intoppi particolari.

Abbiamo raccolto in questo articolo alcuni punti a nostro avviso importanti per chiarire come sfruttare al meglio le potenzialità di questa domanda. Non basta infatti presentare domanda per avere il massimo delle possibilità di essere convocati. Se si commettono errori, si potrebbe compromettere la potenzialità della domanda stessa. Ecco allora alcuni punti importanti da tenere presente in fase di presentazione della domanda.Informatizzazione nomine supplenze: 6 strategie per avere il massimo delle possibilità

6 strategie per avere il massimo delle possibilità

1) Occhio alla preferenza sintetica, quella che si riferisce a comune e distretto. Si tratta di una preferenza molto significativa nelle province più ampie. Infatti con questo tipo di preferenza potete selezionare con una sola preferenza più scuole. Questo aumenta in modo significativo le probabilità di essere assunti e convocati per le supplenze.

Città metropolitane

2) Allo stesso modo, se presentate domanda per le città metropolitane, dovete fare molta attenzione alle preferenze sintetiche, comuni e distretti. Anche in questo caso, infatti selezionando un’unica preferenza avrete la possibilità di essere presi in considerazione per tutte le scuole presenti in quel territorio (comune o distretto).

Le preferenze

3) Non esiste alcun obbligo di selezionare tutte e 150 le preferenze, ma è consigliabile. Se volete, però potete selezionare soltanto, ad esempio, 60 preferenze. In questo caso, potrete essere chiamati per una supplenza solo per queste e non per altre. Se volete massimizzare le possibilità, il consiglio è di sfruttare al massimo il numero di preferenze che si possono indicare, sempre che siate poi disponibili ad accettare la supplenza in ciascuna delle preferenze indicate.

Codici sintetici

4) Questo ci porta dritti all’altro punto importante: se presentate domanda senza indicare tutte le scuole della provincia, siete considerati rinunciatari per i posti di tali scuole non espresse. Attenzione: questo vale anche se avete provveduto all’espressione dei codici sintetici.

Territorio provinciale

5) Chi con l’espressione delle preferenze riesce a coprire tutto il territorio provinciale mediante l’inserimento di tutti i codici di scuola o dei codici sintetici avrà la possibilità di partecipare anche all’assegnazione delle supplenze per i posti disponibili che residueranno dopo la chiusura delle domande ma prima della chiusura delle funzioni, in modo che il sistema faccia in tempo a elaborare l’assegnazione dei posti.

Leggi anche: Preferenze scuole gps: l’errore da non commettere che penalizza la domanda

Durata contratto

6) Ultimo elemento cui prestare attenzione: la durata dei contratti. In base ai vostri impegni e alla vostra disponibilità, potete selezionare contratti al 31 agosto, 30 giugno, spezzone con eventuale completamento.

4 commenti su “Informatizzazione nomine supplenze: 6 strategie per avere il massimo delle possibilità

  1. Come faccio ad individuare le scuole im cui è previsto l’insegnamento per la mia classe di concorso, ovvero la B016? Sono selezionate dal sistema o devo fare io la ricerca?

  2. Frequento università scienze della formazione primaria per insegnamento scuola primaria e per il sostegno (ore di tirocinio fatte) devo presentare tesi di laurea in autunno x finire… lo scorso anno ho presentato domanda GPS 2 fascia che sto per ripresentarla posso inserire anche il sostegno nella nuova domanda? Eventualmente come? Oppure devo presentare Mad? Grazie per la collaborazione

  3. Salve,
    sto compilando la domanda nella sezione: Espressione preferenze supplenze annuali / fino al termine delle attività didattiche.
    Non avendo la specializzazione sostegno e non avendo insegnato per tre anni sullo stesso,ma solo per circa un anno e mezzo, posso inserire nella domanda anche le preferenze per il sostegno?
    Attendo una vostra genile risposta

  4. Per il ruolo devo per forza aver insegnato per 3 anni o avere abilitazione al sostegno? Io sto in prima fascia AAAA, EEEE, EEIL, ADAA, ADEE posso aspirare al ruolo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *