Poste italiane lavora con noi: migliaia di nuove assunzioni, occasioni in tutta Italia
Concorsi

Poste italiane lavora con noi: migliaia di nuove assunzioni, occasioni in tutta Italia

La sezione Poste italiane lavora con noi prevede un interessante proposta per il triennio 2021 – 2023 che prevede l’assunzione di 2275 assunzioni. Non solo: nel piano di Poste Italiane c’è anche mobilità volontaria, trasformazioni di contratti da part time a full time, sportellizzazioni e stabilizzazioni di lavoratori.

Il tutto porta a qualcosa come 5.529 azioni di politiche attive del lavoro che si trasformeranno di fatto in posti di lavoro per tantissimi italiani. Non solo: è prevista anche l’aumento delle ore di lavoro per chi già lavora in Poste e la possibilità di accedere a un contratto a tempo indeterminato per ex CTD che hanno prestato lavoro con contratto a termine.

La decisione di Poste è strategicamente correlata al nuovo modo di usufruire del servizio da parte della clientela ai tempi della pandemi. Strategia che porterà a un miglioramento dei servizi sulla base dell’analisi del fabbisogno degli utenti.Poste italiane lavora con noi: migliaia di nuove assunzioni, occasioni in tutta Italia

Nuove assunzioni da Poste Italiane

Le nuove assunzioni di Poste Italiane porteranno alla contrattualizzazione esterna di 875 nuove figure. Di queste, 500 saranno con contratto a tempo indeterminato part time e figureranno come addetti allo sportello.

Le altre assunzioni saranno riservate ad altri rami dell’azienda come Specialisti Consulenti Finanziari (SCF) e Specialisti Consulenti Mobili (SCM), sempre per l’ambito Mercato Privati. Non ci sono sedi specifiche previste per la destinazione delle assunzioni. Serve personale praticamente in tutta Italia, per cui si potrà essere assegnati, in base alla disponibilità, nella sede preferita o quantomeno nelle vicinanze.

Le selezioni per operatori di sportello Poste Italiane sono già aperte.

Mobilità volontaria

Interessante anche il piano relativo alla mobilità volontaria: Poste Italiane ha pensato a un totale di 500 movimentazioni di personale di cui 250 per l’ambito Poste, Comunicazione e Logistica (PCL) e 250 per il Mercato Privati (MP).

Trasformazione di contratti da Part Time a Full Time

Da non sottovalutare nemmeno la trasformazione di 1600 contratti da part time a full time, con conseguente aumento di stipendio.

Stabilizzazioni a tempo indeterminato: cambia il requisiti di anzianità

Ottima anche la notizia di voler stabilizzare gli ex ctd per un totale di 1400 nuove assunzioni. Non solo: c’è anche l’abbassamento a 6 mesi dell’anzianità richiesta per accedere alla graduatoria. Non un dettaglio, considerato che prima erano richiesti nove mesi minimo. Per conoscere nel dettaglio tutti gli altri elementi relativi a questo nuovo piano di assunzioni e ristrutturazione dell’organico di Poste, è consigliabile consultare la sezione Poste Italiane Lavora con Noi, dove troverete tutte le informazioni necessarie e gli aggiornamenti ultimi sulle strategie dell’azienda presenti e future.

One thought on “Poste italiane lavora con noi: migliaia di nuove assunzioni, occasioni in tutta Italia

  1. questa proposta di Poste Italiane è davvero interessante, poichè potrebbero entrare a far parte di questo team diverse persone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *