Immissioni in ruolo 2021/22: come ottenere il contrato a tempo indeterminato
Istanze online

Immissioni in ruolo 2021/22: come ottenere il contratto a tempo indeterminato

Immissioni in ruolo 2021/22: la prossima settimana, come annunciato, sul sito Istanze Online saranno finalmente disponibili le procedure per presentare le due domande congiunte relative alle assunzioni da GPS e per le supplenze al 31 agosto e 30 giugno per docenti GaE, prima fascia + elenchi aggiuntivi GPS e seconda fascia GPS. Un iter che è stato particolarmente travagliato e che di fatto ancora non soddisfa a pieno i sindacati. Su alcuni punti il Ministero è venuto incontro alle parti sociali per rivedere procedura e tempi di presentazione delle istanze. Ma la sensazione è che ci sia ancora molto da sistemare per accontentare tutte le parti.Immissioni in ruolo 2021/22: come ottenere il contrato a tempo indeterminato

Pubblicazione delle disponibilità

Altro tema scottante, che si lega a doppio filo a quello delle Immissioni in ruolo 2021/22, è costituito dalle disponibilità. Per visionarle, bisognerà attendere che vengano pubblicate dai singoli Uffici Scolastici. Sono loro infatti a dover assolvere a questo compito, sulla base delle indicazioni fornite dal Ministero all’interno della circolare sulle supplenze realizzata qualche giorno fa.

La prima fase è quella relativa alle operazioni di utilizzazione e di assegnazione provvisoria. Solo dopo si passa allo stilare le disponibilità residue utili alle operazioni di conferimento degli incarichi a tempo determinato. Una volta compilate, queste vengono pubblicate dai singoli uffici scolastici regionali. Per visionarli, bisogna fare riferimento ai singoli albi e siti internet. La data ultima indicata per queste operazioni è quella del 13 agosto, vale a dire alla fine della prossima settimana. Il giorno prima invece verranno messe a sistema le operazioni interprovinciali.

Contratti inizialmente a tempo determinato

In una fase iniziale, tutti gli incarichi saranno a tempo determinato. E ‘ questa infatti la formula riservata alle assunzioni da prima fascia ed elenco aggiuntivo GPS per l’anno scolastico 2021/22. Ma ci sarà poi la possibilità di veder trasformato il contratto da tempo determinato a tempo indeterminato mediante l’anno di prova e formazione e il superamento di una prova finale. Il contratto a tempo indeterminato scatterà da settembre 2022.

Nel conteggio totale dei posti disponibili, bisogna considerare quelli da accantonare in quanto destinati ai concorsi ordinari ancora non svolti.

Domande su Istanze online

Le domande vanno presentate unicamente per via telematica su Istanze online. La domanda è riservata ai docenti inseriti in prima fascia GPS o elenco aggiuntivo

Per il sostegno è richiesta la specializzazione. Per posto comune servono invece ancora i tre anni di servizio negli ultimi dieci nella scuola statale su posto comune. Gli USR verificheranno tutte le domande presentate e assegneranno le sedi mediante una procedura automatizzata nell’ordine delle classi di concorso o tipologia di posto indicato. Si terrà conto anche della posizione nella prima fascia delle GPS e nei relativi elenchi aggiuntivi, delle preferenze espresse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *