Supplenze Ata 2021: via alle convocazioni da prima e seconda fascia
Ata

Graduatorie definitive Ata terza fascia quando escono: link a quelle già pubblicate

Continua la pubblicazione delle graduatorie definitive Ata terza fascia. Agosto è iniziato ma per gli uffici scolastici provinciali non potranno esserci ferie fino a quando non sarà completata la pubblicazione degli avvisi con le date di pubblicazione delle graduatorie definitive. E’ un passaggio fondamentale per l’iter di aggiornamento della terza fascia ATA.Graduatorie definitive Ata terza fascia quando escono: link a quelle già pubblicate

Dieci giorni di tempo

Ma c’è ancora qualche ufficio alle prese con la pubblicazione delle graduatorie provvisorie. Ricordiamo che per legge il candidato che riscontrasse errori, ha dieci giorni di tempo a partire dalla data di pubblicazione delle provvisorie per presentare reclamo. Scaduto questo termine, le graduatorie sono definitive. Cosa succede se si riscontra ulteriore errore trascorsi i dieci giorni e pubblicate già le graduatorie definitive? Non si può fare più nulla? C’è ancora una possibilità: infatti le graduatorie definitive sono impugnabili con ricorso giurisdizionale al solo giudice ordinario, in funzione di giudice del lavoro.

Lavori da completare entro ferragosto

La pubblicazione delle Graduatorie Definitive dovrebbe essere completata entro la metà del mese di agosto 2021. Non si tratta di una pubblicazione sincronizzata, dal momento che ogni provincia le pubblica non appena ha completato le procedure. La conferma è che sui siti dei singoli uffici scolastici provinciali sono visibili gli avvisi con le date di pubblicazione. E possono differire di qualche giorno. In ogni caso il Ministero ha dato indicazione di pubblicarle entro ferragosto.

Solo quando tutte le province avranno completato l’iter di pubblicazione, il Ministero potrà procedere con l’assegnazione degli incarichi di supplenza. L’obiettivo è riuscire a completare le operazioni entro settembre, per poter consentire all’anno scolastico di partire in normalità.

Per quanto riguarda le date come abbiamo precisato variano da provincia a provincia, la pubblicazione al giudice ordinario.

Graduatorie terza fascia ATA definitive

ABRUZZO

BASILICATA

CALABRIA

Catanzaro

Vibo Valentia: valutazione reclami entro 9 agosto poi definitive-

CAMPANIA

Avellino

Benevento

Caserta

EMILIA ROMAGNA

FRIULI VENEZIA GIULIA

LIGURIA

Genova

LOMBARDIA

MOLISE

PIEMONTE

Vercelli

Verbania

PUGLIA

Bari

Lecce

Foggia

SICILIA

Agrigento

Siracusa

SARDEGNA

Sassari

Nuoro

TOSCANA

Arezzo

Grosseto

Lucca

Massa Carrara

Prato

Pistoia

Pisa

Livorno

VENETO

UMBRIA

I ricorsi dopo le definitive

E’ bene tenere presente che nel caso in cui siano stati riscontrati errori materiali nella compilazione delle graduatorie, si hanno dieci giorni di tempo a partire dalla data di pubblicazione delle provvisorie per presentare reclamo. Se il reclamo invece è necessario presentarlo dopo la pubblicazione delle graduatorie definitive, l’unica soluzione è procedere con una impugnazione con ricorso giurisdizionale al solo giudice ordinario, in funzione di giudice del lavoro. Cosa che potrebbe consentire di ottenere ragione anche dopo l’assegnazione degli incarichi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *