Concorso Stem: immissione in ruolo vincitori, che fine fanno i supplenti
Concorsi

Concorso comune di Livorno: quanto costa partecipare, come fare domanda

C’è grande interesse attorno al nuovo Concorso per il Comune di Livorno. Il Comune ha pubblicato due bandi per una selezione pubblica finalizzata a reclutare 70 nuovi dipendenti per posti a tempo pieno e determinato all’interno dell’Ente.

I due bandi si dividono in questo modo:

40 posti di Categoria C (25 profilo Tecnico e 15 profilo Vigilanza);
30 posti di Categoria D (15 posti profilo Amministrativo, 5 posti profilo Vigilanza, 10 posti profilo Tecnico).

Da tenere in considerazione che il concorso include riserve di posti per volontari delle Forze Armate nella misura di:

30% di posti per profilo Tecnico e Amministrativo, categorie C e D;
20% di posti per profilo Vigilanza, categorie C e D.Concorso comune di Livorno: quanto costa partecipare, come fare domanda

I requisiti

I requisiti per prendere parte al concorso di Livorno sono:

cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea o di Paesi terzi. L’importante è essere in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o dello status di rifugiato. In alternativa serve lo status di protezione sussidiaria. Se si concorre per il profilo Vigilanza, non si può prescindere dalla cittadinanza italiana. Bisogna essere maggiorenni e non avere più dell’età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo.

Bisogna godere dei diritti civili e politici, e quindi non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo.

Non essere mai stati oggetto di allontanamento o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento. Non bisogna nemmeno essere mai stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale.

Non bisogna avere condanne penali per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici. Niente da fare nemmeno per chi ha procedimenti penali in corso che impediscano rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione.

Bisogna avere idoneità fisica per le mansioni richieste.

Gli uomini devono essere in regola con gli obblighi di leva.

A livello di titoli di studio, servono Diploma per i profili di categoria C e la Laurea per i profili di categoria D. Per il profilo Vigilanza sono richiesti ulteriori requisiti specifici.

Come presentare domanda

La domanda va presentata per via telematica tramite il portale concorsi del Comune di Livorno. Le domande si possono presentare entro il 30 agosto 2021.

Per inoltrare la domanda online è necessario loggarsi con le proprie credenziali Spid.

La quota di partecipazione al concorso è di 10,33 euro.

Le prove

I concorso sarà composto da sola prova orale, tranne per i profili di categoria C che prevedono una prova scritta, prova di efficienza fisica per il solo profilo Vigilanza.

Per i profili di categoria D il concorso prevede prova scritta, valutazione dei titoli, prova di efficienza fisica per il solo profilo Vigilanza.

La prova scritta è computer-based: bisogna rispondere a 60 domande a risposta multipla. Il tempo a disposizione sarà 60 minuti, ogni risposta esatta 0,5 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *