Immissioni in ruolo da gps supplenze: assunzione per tutti i precari inseriti in prima fascia
Personale Ata

Graduatorie Ata terza fascia Istanze on line: sbloccata visualizzazione

Da domani 16 luglio sarà finalmente possibile visualizzare le Graduatorie Ata terza fascia 2021. E’ un argomento di cui si è parlato nel corso dell’incontro richiesto e alla fine ottenuto dai sindacati con il Ministero. Il tema della gestione della valutazione e validazione delle domande di terza fascia ATA, richiedeva e forse ancora richiede particolare attenzione, dal momento che le problematiche sono ancora lontane da una definitiva risoluzione.Istanze on line Graduatorie terza fascia Ata: quando verrà sbloccata la visualizzazione

Graduatorie Ata terza fascia, sblocco della visualizzazione

In tutto ciò continua la lamentela da parte dei candidati della mancata visualizzazione delle graduatorie provvisorie in corso di pubblicazione. L’ansia da parte degli aspiranti è anche data dai soli dieci giorni di tempo che hanno per presentare reclamo in caso di errori materiali.

I rappresentanti del Governo hanno assicurato che domani 16 luglio sarà finalmente attiva la funzione su Istanze online che permette agli Uffici di autorizzare la visualizzazione delle graduatorie provvisorie. Prima, sarà necessario un vero e proprio collaudo interno del gestore. Dopodichè i contenuti saranno pubblici. Quindi bisogna aspettare domani, quando gli uffici potranno autorizzare la visualizzazione delle graduatorie provvisorie. Da quella data, le Graduatorie Ata terza fascia saranno finalmente così visibili agli interessati.

Verifiche del Ministero sugli errori

Altre criticità riguardano la mancata importazione delle 30 scuole e la scelta di “conferma” al posto di “aggiornamento”. Un errore costato caro a molti candidati, che in questo modo non hanno potuto recuperare tutti i servizi pregressi.

In questo senso la risposta è stata interlocutoria: l’Amministrazione sta procedendo in queste ore con una analisi approfondita dei problemi segnalati. Se effettivamente sarà riscontrato che il meccanismo messo in piedi dal punto di vista informatico ha indotto l’errore in molti candidati, si provvederà a una correzione. Dopo questi ultimi faticosi passaggi, si potrà attendere la pubblicazione su istanze online delle graduatorie definitive, attese per metà agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *