Rompevano gambe e braccia per incutere paura: è la Bone Breaker Gang

Questo è il momento in cui membri criminali della famigerata “Bone Breaker Gang” picchiano senza pietà una vittima con pali di legno nel tentativo deliberato di spezzargli le braccia e le gambe.

La folla è nota per aver fratturato gli arti delle vittime prima di caricare il filmato sui social media nel tentativo di incutere paura negli altri.

Nella clip, i criminali della “Bone-Breaker Gang” sollevano le braccia e le gambe di un uomo mentre lo colpiscono con i bastoni.

Il video arriva dopo che i poliziotti hanno arrestato tre sospetti membri della famigerata banda nota per le loro percosse, marchio di fabbrica dell’organizzazione.

Tre sospetti sono stati fermati nella città di Faridabad, nello stato indiano settentrionale di Haryana.

I poliziotti sostengono di aver catturato il capo della banda, noto come Khulbushan e altri due membri della gang chiamati Deepak e Ankit.

I rapporti suggeriscono che gli arresti sono avvenuti a seguito di una segnalazione anonima.

Quando i poliziotti si sono avvicinati ai sospetti fuori da una scuola, gli uomini hanno cercato di scappare ma la polizia gli ha dato la caccia e sono riusciti a raggiungere i sospetti.

I poliziotti hanno sequestrato sei pistole, munizioni, un’asta di ferro e un’auto come parte dell’operazione.

Il portavoce della polizia, Sube Singh, ha dichiarato ai media locali: “Durante l’interrogatorio, hanno confessato il loro coinvolgimento in almeno nove incidenti a Faridabad”.

L’inchiesta continua.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.