Entra in un negozio e pugnala la cassiera alla testa e al collo senza pietà

Questo è il momento scioccante in cui un uomo incappucciato entra tranquillamente in un negozio e pugnala ripetutamente la cassiera al collo prima che questa riesca incredibilmente a sfuggire dalle sue grinfie.

L’incidente è stato filmato da telecamere a circuito chiuso nel distretto di Motovilikhinsky nella città di Perm nel soggetto federale russo occidentale di Perm Krai quando un uomo è entrato nel negozio con un coltello in mano.

La polizia locale ha detto che la coppia era stata coinvolta in un litigio, ma non ha specificato cosa fosse successo o quale fosse la relazione tra loro due.


Come si vede nelle immagini, il sospetto si avvicina alla vittima, di 50 anni, e la colpisce ripetutamente nella zona del collo e delle spalle con un coltello.

Mentre la donna prova a fuggire dalle sue grinfie, l’uomo sembra pugnalarla alla testa prima che riesca a fuggire e correre in una stanza sul retro.

Il sospetto viene poi visto uscire tranquillamente dal negozio.

Secondo una dichiarazione della polizia, un residente locale ha catturato l’uomo e lo ha trattenuto fino all’arrivo dei poliziotti.

Nel frattempo, la vittima, nata nel 1969, è stata ricoverata in ospedale. Non ci sono stati ulteriori aggiornamenti sulla sua condizione attuale.

Il ministero degli Interni ha dichiarato: “Il detenuto era un uomo nato nel 1955, originario della città di Perm, non precedentemente condannato.

“Più tardi, durante il corso delle azioni investigative, ha confessato ed è stato accusato.”

Secondo quanto riferito, è in corso una detenzione preventiva mentre proseguono le indagini.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.