Graduatorie III fascia ATA: guida alla compilazione di modello D1, modello D2, allegato D4

Personale ATA, come presentare domanda su Istanze online fino al 26 aprile

Siamo nel pieno dell’aggiornamento e l’inserimento in III Fascia graduatorie ATA per le supplenze del eprsonale. Ricordiamo che la compilazione del modello D1 è riservato a:







chi si inserisce per la prima volta
chi era inserito nelle graduatorie di terza fascia del triennio 2011/2014, ma non ha rinnovato l’iscrizione nelle graduatorie del triennio 2014/17
chi cambia il titolo di accesso per uno o più profili
chi aggiunge un nuovo profilo a quelli in cui già figurava nel triennio 2014-17
il personale già incluso nelle graduatorie provinciali permanenti/ad esaurimento del personale ATA di una determinata provincia che intenda includersi nelle graduatorie di terza fascia di provincia diversa, previo depennamento dalle suddette graduatorie provinciali (art. 2 comma 3 del DM 640 del 30 agosto 2017)

 

Invece il modello D2 è riservato al personale Ata che rientra in queste fattispecie:

chi deve confermare il modello presentato nel 2014, anche in scuola o provincia diversa (sezione conferma)
chi deve aggiungere uno o più titoli culturali (diversi dal titolo di accesso) e/o uno o più servizi alla domanda del 2014 (sezione aggiornamento).
Chi è inserito nel triennio 2014/17 per 2 profili e vuole inserirsi in un nuovo profilo, compila
Il modello D1 va usato in maniera esclusiva ridichiarando tutto da zero anche se si rientra nei “vecchi” profili in base al DM 640 del 30 agosto 2017, art. 5 comma 2, che spiega come il modello di domanda debba essere unico.

Nel caso in cui ci si trovi nella condizione di essere inseriti nel triennio 2014/17 per 2 profili e si vuole cambiare il titolo di accesso di un profilo è necessario compilare D1 dichiarando tutto da capo per entrambi i profili. Questo perchè il modello D1 è un modello di nuovo inserimento, incompatibile con il modello D2.

Invece l’allegato D4 è riservato a coloro i quali sono già inclusi nelle graduatorie provinciali del personale ATA di una determinata provincia. Questo però nel caso in cui si voglia includersi nelle graduatorie di terza fascia di provincia diversa.

Se volete verificare quale sia la scuola a cui avete indirizzato la domanda nel precedente triennio, potete farlo sul portale Istanze online, sezione “Altri servizi”, Visualizzazione dati storici ATA III fascia 2014-2017 e prendere visione, fra l’altro, dell’istituzione scolastica competente.

Stesso discorso se volete verificare i profili in cui eravate inseriti nel 2014 e i relativi punteggi. In questo caso però, fermo restando l’accesso a Istanze online, dovete recarvi nella sezione “Altri servizi”, Visualizzazione dati storici ATA III fascia 2014-2017. Qui ci sono i profili presenti e il dettaglio dei punteggi.







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.