Graduatorie Gps e supplenze

Elenchi aggiuntivi Gps 2023: presentazione domande telematica prima dell’estate

C’è grande attesa per la costituzione nel corso dell’attuale anno scolastico degli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS posto comune e sostegno. E così i candidati iniziano a informarsi per capire quali saranno i requisiti di inserimento, le province disponibili e le procedure di selezione delle scuole.

Elenchi aggiuntivi

Gli elenchi aggiuntivi verranno costituiti in base alla regolamentazione prevista dall’articolo 10 dell’OM n. 112/2022. E’ il regolamento che gestisce le supplenze per il biennio 2022/24 a sancire la costituzione di elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS posto comune e di sostegno. Sono elenchi che torneranno utili per attingere in via prioritaria rispetto alla seconda fascia delle stesse graduatorie.

Il regolamento prevede che gli elenchi aggiuntivi alla prima fascia delle GPS sono costituiti in attesa della ricostituzione delle graduatorie provinciali. Il prossimo aggiornamento vale per il biennio 2024/26.

L’aggiornamento biennale delle graduatorie

Sono riservati a coloro i quali sono in possesso di abilitazione e/o specializzazione dopo la costituzione delle GPS 2022/24. Hanno valore per l’anno scolastico 2023/24. Da essi si attinge in via prioritaria rispetto alla seconda fascia.

Grazie agli elenchi aggiuntivi si vuole dare la possibilità di sfruttare il titolo di abilitazione e/o specializzazione a chi lo consegue dopo l’aggiornamento biennale delle graduatorie (avvenuto entro il 31 maggio 2022) e prima della costituzione delle nuove GPS 2024/26. Sono uno strumento utile per gli alunni/studenti docenti abilitati e specializzati.

Finestra temporale prima dell’estate

L’inserimento negli elenchi aggiuntivi avviene mediante apposita domanda telematica, tramite Istanze Online da presentare all’UPS di una sola provincia. Le graduatorie vengono stilate in base ai titoli posseduti e valutati secondo le tabelle di valutazione allegate all’OM summenzionata. Le domande potrebbero essere presentate prima dell’estate. Per l’a.s. 2021/22, le domande sono state presentate tra il 16 e il 24 luglio 2021. La provincia di inserimento è una, a scelta dell’aspirante, se non già incluso nelle GPS 2022/24, oppure nella medesima provincia di inserimento nelle GPS, se già incluso nelle predette graduatorie.