Istanze online, Scuola

Graduatorie interne di istituto: individuazione docenti perdenti posto o per ricoprire cattedra orario esterna ex novo formulate attraverso sistema informatizzato Polis

In arrivo un’importante novità per il prossimo anno scolastico e che riguarda le graduatorie interne di Istituto per l’individuazione dei docenti perdenti posto o che sono individuati per ricoprire una cattedra orario esterna ex novo. Il ministero ha deciso che le graduatorie interne di istituto, a partire dal prossimo anno scolastico, saranno formulate attraverso il sistema informatizzato POLIS. Lo scopo è quello di porre rimedio il più possibile a imprecisioni ed errori, con compilazioni che eccedono i tempi dell’O.M. mobilità 2023-2024.

Sezione su Istanze OnLine

La prima parte della procedura prevede necessariamente che il Miur chiuda i termini per la mobilità 2023-2024. A quel punto sarà resa disponibile su Istanze Online, una sezione chiamata “Dichiarazione ai fini della graduatoria interna di Istituto”. Questa sezione darà la possibilità agli interessati di dichiarare l’anzianità del servizio, le esigenze di famiglia e i titoli generali.

Non solo: la sezione che verrà attivata su Istanze Online consentirà anche, mediante l’invio di allegati specifici, anche l’inserimento dell’allegato D utile a dichiarare tutti i servizi svolti in carriera. Si potrà in quest’occasione anche inviare l’allegato F che servirà a dichiarare la continuità del servizio nella scuola di titolarità e nel comune di titolarità, le dichiarazioni di responsabilità per indicare le esigenze di famiglia e titoli culturali posseduti e validi per la mobilità d’ufficio.

Le precedenze

Prevista anche una sezione che servirà ai candidati per inserire eventuali precedenze che danno diritto all’esclusione dalla graduatoria. Il riferimento è alle precedenze. Si potrà con l’occasione anche indicare l’anno in cui si è entrati a far parte dell’organico della scuola. Sempre mediante la gestione degli allegati, sarà possibile indicare punteggi e precedenze.

L’algoritmo

Toccherà poi al nuovo sistema informatizzato elaborare punteggio e graduatoria per singola classe di concorso di titolarità. Verrà formulata anche la graduatoria per tipologia di posti. L’algoritmo restituirà anche l’elenco dei docenti perdenti posto.