Graduatorie Gps e supplenze, Scuola

Specializzazione Tfa sostegno: per le supplenze al 31 agosto e 30 giugno 2023 si può partecipare anche per posto comune, specificando per quale si vuole concorrere con priorità

Tempo di assegnazione delle supplenze anche per chi ha partecipato al Tfa sostegno e adesso attende le supplenze Gps. Chi ha ottenuto la specializzazione per il TFA Sostegno ha potuto sciogliere la riserva nel caso in cui il titolo sia stato perfezionato entro lo scorso 20 luglio. Questo ha consentito ai candidati di essere inseriti in prima fascia GPS a pettine. La posizione ottenuta dipende dal punteggio a disposizione.

La scelta delle 150 scuole

Gli specializzati del Tfa Sostegno hanno la possibilità anche di procedere con la scelta delle 150 scuole. Lo sottolinea Attilio Varengo, rappresentante della segreteria nazionale della Cisl Scuola, spiegando che chi è idoneo al Tfa sostegno e ha sciolto la riserva entro il 20 luglio, può partecipare alla procedura finalizzata all’immissione in ruolo. Ma c’è anche chi teme di non ottenere un incarico in questo modo, e allora è possibile procedere con la scelta delle 150 preferenze per le supplenze.

Il posto per il quale concorrere

Chi presenta domanda di supplenza finalizzata al ruolo potrà concorrere solo per posto di sostegno. Diverso il discorso relativo alle supplenze al 31 agosto e 30 giugno 2023: in questo caso infatti il candidato potrà prendere parte alla procedura sia per posto di sostegno che comune. Diventa importante in questo senso specificare a quale tipologia di posto si vuole concorrere con priorità.

Il Ministero procederà quindi ad assegnare prima i contratti di supplenza finalizzati al ruolo su sostegno. Il secondo passaggio sarà riservato all’impiego dell’algoritmo delle supplenze.

I posti disponibili

Difficilmente nella prima fase in cui è possibile presentare domanda, saranno noti i posti disponibili. Infatti le procedure di immissione in ruolo si concluderanno l’11 agosto con i ruoli da Call veloce, anche se il Ministero ha dato ampie garanzie che entro fine agosto, in tempo per l’impiego dell’algoritmo, i posti saranno tutti disponibili. La domanda si potrà presentare a partire dal 2 agosto ore 9 fino al 16 agosto ore 14.