Graduatorie Gps e supplenze

Aggiornamento prima fascia graduatorie di istituto: domanda per scelta scuole

In occasione dell’aggiornamento delle Gae, ci sarà anche l’aggiornamento della prima fascia delle graduatorie di istituto. La finestra temporale prevista per l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento è dal 21 marzo al 4 aprile 2022. L’aggiornamento sarà valido per il triennio 2022/25.

Aggiornamento prima fascia graduatoria di istituto

In occasione dell’aggiornamento delle GaE si verificherà anche l’aggiornamento della prima fascia delle graduatorie di istituto (GI) per il 2022/2025. Sarà un aggiornamento sovrapposto in quanto in I fascia sono inseriti gli stessi docenti inclusi in GaE per lo stesso posto e classe di concorso.

Il Ministero ha spiegato che “Le medesime modalità telematiche sono previste per la presentazione della domanda di iscrizione nelle Graduatorie di istituto di I fascia tramite la scelta delle istituzioni scolastiche di una provincia, anche differente da quella di iscrizione nelle Graduatorie ad esaurimento, nei termini che saranno comunicati con successivo avviso e comunque in tempo utile per l’avvio dell’anno scolastico.”

Come presentare la domanda

Per essere inseriti in prima fascia delle GI e negli elenchi di sostegno, gli aspiranti inclusi in GaE devono presentare domanda di scelta delle scuole. Si formerà quindi una graduatoria in base all’automatica trasposizione dell’ordine di scaglione, di punteggio e di precedenza con cui figurano nelle corrispondenti graduatorie ad esaurimento. La domanda va presentata telematicamente sul sito Istanze Online.

Le scelte

E’ possibile presentarla per la medesima provincia di inserimento in GaE o per una provincia diversa da quella di inclusione in GaE. Se si sceglie una provincia diversa, la provincia scelta per la prima fascia deve comunque coincidere con quella di eventuale inserimento in GPS e nelle correlate graduatorie di istituto di II e III fascia. Si può anche presentare domanda per la provincia scelta per il conferimento delle supplenze (da GaE), per coloro che sono inclusi nelle graduatorie ad esaurimento di due province.

Le scuole

Il candidato nella domanda può scegliere sino a 20 istituzioni scolastiche della provincia scelta, con il limite, per la scuola dell’infanzia e primaria, di 10 scuole di cui, al massimo, 2 circoli didattici (le indicazioni relative a istituti comprensivi si valutano, per la scuola dell’infanzia e primaria, solo entro il predetto limite di 10 istituzioni); è possibile, inoltre, indicare 2 circoli didattici e 5 istituti comprensivi, in cui l’aspirante si dichiari disponibile ad accettare supplenze brevi sino a 10 giorni, con particolari e celeri modalità di interpello e presa di servizio.