Scuole chiuse Campania domani: lunedì 29 novembre, elenco comuni aggiornato in tempo reale
Scuola

Scuole chiuse a Cagliari: allerta meteo per il 15 novembre 2021

Scuole chiuse domani a Cagliari per il maltempo che sta ancora interessando la Sardegna. Il maltempo caratterizzerà la settimana su tutta Italia ma in alcune zone la situazione sarà particolarmente critica. Da segnalare in particolar modo il maltempo che caratterizzerà il lunedì 15 novembre della Sardegna con piogge e temporali. Maltempo che ha già colpito la zona della Sardegna oggi, causando danni costati anche la vita ad un anziano. Per questo, per domani, lunedì 15 novembre, la Protezione civile ha diramato sull’Isola avviso di allerta meteo arancione. A Cagliari ma non solo le scuole resteranno chiuse.

Allerta arancione anche in Basilicata

Il Maltempo e l’allerta meteo caratterizzerà anche il 15 novembre della Basilicata. Diramata allerta arancione per rischio idrogeologico sulla Basilicata e sulla Sardegna. Ordinaria criticità per rischio idraulico (allerta gialla) su diverse aree della Calabria e Sardegna. Una seconda allerta gialla per rischio temporali tocca la Basilicata e la Calabria oltre alla Puglia, la Sicilia e la Toscana. Per rischio idrogeologico allerta moderata in Basilicata e Calabria. Maltempo anche in Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia e Toscana.

Scuole chiuse a Cagliari

Il maltempo caratterizzerà in particolar modo la Sardegna. Per questo resteranno chiuse le scuole di ogni ordine e grado nella giornata di domani, lunedì 15 novembre. La decisione di sospendere tutte le attività a Cagliari è stata presa dal Sindaco Paolo Truzzo. La decisione è stata presa per consentire le verifiche di sicurezza sugli stabili scolastici a seguito del maltempo che ha colpito oggi il cagliaritano.

“Invitiamo i cittadini a limitare al massimo gli spostamenti dalla propria abitazione in considerazione dello stato di diverse strade ancora allagate – spiega il Comune in una nota -. Le squadre della Protezione civile stanno provvedendo alle operazioni di deflusso delle acque“. Altri provvedimenti potrebbero essere presi nei prossimi giorni a seconda della necessità se le condizioni di maltempo dovessero persistere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *