Concorso Educazione motoria scuola primaria: assunzioni anche da Gps
Scuola

Concorso Educazione motoria scuola primaria: assunzioni anche da Gps

L’introduzione degli insegnanti specializzati in educazione motoria per la scuola primaria ha creato reazioni contrapposte. Plausi da parte di coloro i quali ritengono la valorizzazione dello sport, fin da piccoli, molto importante per lo sviluppo psicofisico dei bambini, in un Paese in cui il connubio scuola-attività fisica non è mai stato valorizzato. Ma anche critiche da parte di chi, come i maestri unici, si sentono scavalcati da un compito che finora era affidato a loro, anche se non sono specializzati e l’attività era limitata a una sola ora settimanale.

Non più di due ore settimanali

Fatto sta che adesso ci si prepara al concorso per insegnanti di educazione motoria nella scuola primaria. L’educazione motoria sarà inserita nella scuola primaria nelle classi quarte e quinte, per un totale di non più di due ore settimanali di insegnamento aggiuntive. Potranno svolgere l’incarico solo docenti forniti di idoneo titolo di studio e la iscrizione nella correlata classe di concorso Scienze motorie e sportive nella scuola primaria.

L’educazione motoria è prevista per la classe quinta a partire dall’anno scolastico 2022/2023 e per la classe quarta a partire dall’anno scolastico 2023/2024. L’incarico si potrà ottenere tramite di procedure concorsuali abilitanti, un concorso per titoli ed esami abilitante, che verrà bandito nel 2022-2023.

I requisiti per partecipare

laurea magistrale conseguita nella classe LM-67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative o nella classe LM-68 Scienze e tecniche dello sport o nella classe di concorso LM-47 Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie;
oppure titoli di studio equiparati alle predette lauree magistrali (ai sensi del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 9 luglio 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 7 ottobre 2009, n. 233).

Servono i 24 cfu

Sono ancora necessari i 24 crediti sulle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare.

Non è ancora stato pubblicato il bando di concorso che chiarirà nel dettaglio le modalità del concorso, relativamente a date, presentazione domande, svolgimento delle prove, numero di posti a concorso e quant’altro. Si sa però che le graduatorie finali avranno validità annuale e decadranno con l’approvazione delle graduatorie riferite al concorso successivo.

Assunzioni anche da Gps

Nel caso in cui le graduatorie di concorso non siano stilate in tempo per l’assunzione in ruolo dei docenti, i contratti a tempo determinato potranno anche essere stipulati attingendo alle Gps (graduatorie provinciali per le supplenze) in relazione alle classi di concorso A048 – Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado e A049 – Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado.

Leggi anche: Educazione motoria alla primaria: i posti disponibili, requisiti, come si accede

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *