Coronavirus: scuole chiuse in tutta Italia aggiornamento Coronavirus

Aggiornamento in tempo reale.

E’ ufficiale chiusura scuole fino al 15 marzo.

“Per il governo non è stata una decisione semplice, abbiamo deciso di sospendere le attività didattiche da domani al 15 marzo”, ha detto il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina.

Il motivo della chiusura?

“Perché in questo momento siamo concentrati ad adottare tutte le misure di contenimento diretto del virus o di ritardo della sua diffusione perché il sistema sanitario per quanto efficiente e eccellente rischia di andare in sovraccarico” in particolare “per la terapia intensiva e sub-intensiva”, dice Conte.

Come ogni giorno torniamo a parlare di Coronavirus. Il numero di contagi cresce inesorabilmente in tutta Italia.

In particolare si riapre la discussione circa l’apertura o meno delle scuole in tutta Italia.




Il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, al termine dell’incontro di governo, ha commentato così la decisione: “Nessuna decisione sulla chiusura delle scuole è stata presa, abbiamo chiesto un approfondimento al comitato tecnico-scientifico.

La decisione arriverà nelle prossime ore”.

La chiusura delle scuole sarebbe “una decisione grave e senza precedenti, evidentemente funzionale alla massima protezione dei nostri ragazzi contro il diffondersi del contagio”.




Lo afferma il Presidente dell’Anp, Antonello Giannelli. “Auspico che qualsiasi decisione in merito – prosegue Giannelli – sia comunicata ufficialmente con la massima tempestività, per consentire alle scuole di potenziare le iniziative di didattica a distanza ed alle famiglie di organizzarsi al meglio”.

Per ulteriori aggiornamenti seguiteci sulla nostra pagina facebook scuola e concorsi.

Readers Comments (2)

  1. Non si tratta di chiusura bensì di sospensione delle attività didattica.
    Gli ata lavorano, sempre che interessi a qualcuno!

  2. buongiorno,
    vorrei un chiarimento : le scuole private di lingue devono sospendere le lezioni?
    grazie

Leave a comment

Your email address will not be published.


*