Coronavirus, il Papa ha febbre e tosse: fa il tampone

Coronavirus, il Papa ha febbre e tosse: fa il tampone

“Papa Francesco colpito dal raffreddore si sarebbe sottoposto per precauzione al tampone, risultato negativo. ‘È solo una lieve indisposizione'”, scrive ‘Il Messaggero’. “Quando mercoledì sera Papa Francesco ha fatto ritorno a Santa Marta dopo una intera giornata trascorsa al vento di tramontana di piazza San Pietro e alla processione dell’Aventino, ha cominciato ad accusare i classici sintomi del raffreddamento: tosse, qualche linea di febbre, ma di gola, brividi”.




Intanto il bilancio aggiornato parla di 1835 i pazienti malati di coronavirus in Italia, 149 i guariti, 52 i decessi. A Roma positivo un poliziotto, ma i medici escludono un focolaio nella Capitale. Questa settimana sarà decisiva per capire l’andamento dell’epidemia sul territorio italiano, secondo gli esperti.

Dice Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile: “Confortante che il 50% dei contagiati sia asintomatico”. Positivo al virus un assessore regionale in Lombardia, tamponi per l’intera Giunta, tutti negativi. Guariti due malati della ‘zona rossa’. Sta meglio e torna a casa la collaboratrice di Fontana. Primi casi in Molise, Basilicata e Trentino. Gli ospedali di Crema, Lodi e Seriate interamente dedicati al Covid-19.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*