Mettono cucciolo in lavatrice: tre adolescenti nei guai

Tre adolescenti hanno trovato divertente lanciare violentemente un cucciolo nero in un secchio d’acqua per poi metterlo nella lavatrice. La cosa li ha fatti estremamente ridere, mentre il povero cane girava nell’elettrodomestico terrorizzato.

I fatti si sono svolti nella città di Bejuma, nello stato venezuelano settentrionale di Carabobo e condiviso su Twitter, dove il video è stato visto 125.000 volte.

Secondo le ricostruzioni, dopo che il filmato è stato ampiamente condiviso online, le autorità locali hanno agito rapidamente per arrestare i tre sospetti, di età compresa tra 12, 13 e 17 anni.

Il trio, i cui nomi non sono stati riportati, dovrebbe comparire presto davanti al procuratore Douglas Rico, secondo i media locali.

Nel frattempo, secondo quanto riferito, il povero cucciolo è stato salvato dalle autorità e si dice che sia in buone condizioni.

I netizen hanno attaccato i giovani delinquenti per il loro scherzo “crudele”. ‘ResisTemplario’ ha commentato: “Questi piccoli insetti sono psicopatici! Probabilmente finiranno per uccidere persone più avanti nella vita. ”

‘IsauraVenezuela’ ha dichiarato: “Grazie a Dio sono stati arrestati. Dovrebbero anche essere controllati da psichiatri, il loro comportamento non è normale! ”

‘Dolorescanal’ ha scritto: “Mi si spezza il cuore che ci siano così tante persone crudeli, specialmente giovani adolescenti. Cosa riserva il futuro per il Venezuela se i bambini si comportano così?”.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.