Finisce con la testa sotto le ruote di un suv, quando toglie il casco è incredulo

Questo è il momento in cui una ruota di un SUV passa sopra la testa di un motociclista, che sfugge miracolosamente alla morte grazie a un casco comprato solo un giorno prima.

Fortunatamente, il motociclista salta in piedi e butta via il casco che apparentemente – comprato un giorno prima – gli ha salvato la vita nel distretto di Muratpasa nella provincia turca sud-occidentale di Antalya.

Nel filmato, il SUV bianco viene visto avanzare lungo la corsia esterna prima di virare improvvisamente a sinistra e tagliare il percorso del motociclista.

Il motociclista è sorpreso dalla manovra e finisce per scivolare lungo la strada, proprio sotto la ruota posteriore del SUV.

La ruota sembra rotolare sulla testa del motociclista schiacciandola, ma il ragazzo salta immediatamente in piedi, rimuove il casco e lo butta via prima di sedersi sul bordo del marciapiede.

Secondo i media locali, il motociclista, identificato come Muhammet Ikbal Tatli, 19 anni, ha riportato cinque costole rotte, ma la sua testa è stata miracolosamente salvata dal casco che ha comprato il giorno prima.

L’adolescente ha partecipato a un incontro sull’importanza di indossare il casco il ​​giorno dopo l’incidente e, secondo quanto riferito, ha spiegato di aver acquistato il suo casco ‘salva-vita’ proprio il giorno prima che la sua testa venisse schiacciata dal SUV.

Ha detto: “La ruota mi ha schiacciato il petto e poi sulla testa. Se non avessi indossato il casco, sarei morto. Non ho ferite alla testa, ho cinque costole rotte, nient’altro. ”

Il governatore di Antalya Munir Karaloglu ha dichiarato in una dichiarazione: “La testa del motociclista è stata salvata grazie al suo casco. Se non l’avessea avuto, avremmo dovuto assistere al suo funerale “.

Non è chiaro se le autorità locali stanno indagando sull’incidente.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.