Paracadutista ucciso dal diavolo di polvere: viene scaraventato a terra

Questo è il momento in cui un paracadutista viene catturato in un tornado di “diavolo di polvere” e viene inviato fatalmente schiantarsi a terra ad alta velocità.

L’incidente è avvenuto mentre il padre di due figli Ali Haydar Paksoy, 41 anni, si stava allenando con un club di paracadutisti sulla montagna Cokelez del distretto di Cal, nella provincia turca di Denizli.

Nel video, Paksoy, un insegnante di inglese, può essere visto saltare da una montagna e essere portato a un’altezza segnalata di 20 metri.

Poi viene catturato da venti vorticosi che i media locali riferiscono di essere un diavolo di polvere e il suo paracadute si chiude parzialmente.

Riesce a uscire dal diavolo di polvere e riapre il paracadute, ma presto viene catturato dai venti e viene inviato cadere a terra ad alta velocità dopo che il lato sinistro del suo paracadute si è chiuso.

Paksoy non riesce a fermarsi a sbattere contro le montagne ei media locali riferiscono che è stata chiamata un’ambulanza, ma i paramedici non hanno potuto che confermare che era morto sulla scena.

L’ambulanza quindi portò il corpo di Paksoy all’obitorio per medicina legale dell’Università Pamukkale.

I media locali riferiscono che la polizia ha avviato un’indagine sull’incidente che è in corso.

Paksoy lascia una moglie e due figli.

I diavoli di polvere sono trombe d’aria forti e ben formate che si formano come una corrente ascendente in condizioni di sole durante il bel tempo.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.