Picchia autista senza motivo, cerca di scappare ma il destino lo punisce

Questo teppista muscoloso che ha inseguito un autista di autobus su uno scooter elettrico e poi lo ha picchiato dopo che ha cercato di fuggire è stato investito da una macchina.

Filmati girati sulla telecamera del cruscotto dell’autobus e dai passanti mostrano l’uomo in una maglietta verde che insegue l’autobus e poi si precipita a bordo per attaccare l’autista ad Almaty, che è la città più grande del Kazakistan.

Colpisce con diversi pugni il guidatore provocandogli il sanguinamento del labbro e la perdita di alcuni denti, lasciandolo affetto da mal di testa e bisognoso di cure ospedaliere.

L’aggressore quindi cerca di lasciare il veicolo ma il coraggioso autista di autobus nonostante sanguini per essere stato colpito alla testa lo insegue, e afferra lo scooter dell’uomo. Ma dopo un litigio, il conducente dell’autobus non è certo all’altezza del pilota di scooter muscoloso, che allontana l’autista e tenta di fuggire.

Ma mentre si avvia verso la strada, viene investito da una macchina e fatto volare per diversi metri lungo la strada, e tenta brevemente di rimanere in piedi prima di tornare indietro.

L’uomo è stato portato in ospedale ed è stato poi arrestato dalla polizia, che ha confermato l’accusa di teppismo per l’assalto all’autista.

Un portavoce della compagnia di autobus ha confermato che l’incidente ha avuto luogo all’incrocio tra Tole Bee Street e Seifullin Street: “Il nostro autista stava viaggiando lungo la corsia riservata ai mezzi pubblici e alla velocità di 37 km / h, e non stava infrangendo alcun regolamento. All’improvviso uno scooterista – è balzato dentro e ha iniziato a picchiare il nostro autista. Ha quindi cercato di fuggire. Non sappiamo perché abbia attaccato l’autista. “

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.