Litigano per il parcheggio, gli conficca un coltello negli occhi

Queste immagini mostrano un uomo con un coltello conficcato vicino negli occhi dopo essere stato accoltellato in una discussione per un parcheggio in un centro commerciale.

Lo sconvolgente incidente è avvenuto in un centro commerciale nella colonia Floresta, a Puerto de Veracruz, nello stato messicano orientale di Veracruz, dopo che il boss Domingo Muñoz e un altro autista, nominato nei rapporti armati come Armando Barragan, 47 anni, hanno iniziato a litigare per un parcheggio.

I media locali riferiscono che l’autista ha attaccato Munoz con un coltello, pugnalandolo attraverso l’occhio sinistro e le immagini mostrano Munoz in piedi nel parcheggio con la lama che spuntava dal suo occhio sanguinante.

Barragan, che lavora come fattorino per Bimbo, il panificio più grande del mondo, ha detto che Munoz ha iniziato ad attaccarlo quando gli ha rubato il parcheggio. Barragan dice che poi ha tirato fuori un coltello e ha pugnalato l’altro uomo negli occhi.

Nel video, i due uomini, con il presunto aggressore in una maglietta bianca, possono essere visti discutere con una macchina della polizia sullo sfondo e il coltello può chiaramente essere visto sporgere dagli occhi di Muñoz.

Barragan è stato arrestato mentre Munoz è stato portato all’ospedale generale di Veracruz, dove i medici hanno rimosso il coltello che aveva trafitto il bulbo oculare sinistro e la parte inferiore dell’occhio destro.

Una scansione eseguita in ospedale mostra come il coltello è passato attraverso il bulbo oculare sinistro e attraverso la metà inferiore dell’occhio destro.

I media locali riportano che Munoz ha perso l’occhio sinistro nell’incidente, ma è in condizioni stabili.

Non è chiaro se il sospetto è stato addebitato.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.