TFA specializzazione sostegno: tempi per conseguimento 24 CFU

Diplomati magistrali al bivio: concorso in attesa dell'inserimento in Gae

Tutto ancora da chiarire l’iter, soprattutto relativo alle tempistiche, che riguarda lo svolgimento delle prove selettive per l’accesso al corso di specializzazione sostegno. Non ci sono ancora certezze circa la situazione di chi desidera accedere con il requisito laurea + 24 CFU.

Titoli di accesso per la scuola secondaria







abilitazione o laurea + 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche.

Invece unicamente per la selezione dell’a.a. 2018/19:

laurea + 3 annualità di servizio, nel corso degli otto anni scolastici precedenti,manche non successive, valutabili come tali ai sensi dell’articolo Il, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124, su posto comune o di sostegno, presso scuole statali, paritarie, formazione professionale per l’obbligo formativo.

I tempi stringono in particolar modo per il conseguimento dei 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche. Il problema riguarda siprattutto i docenti che devono integrare anche CFU relativi al corso di laurea.

La laurea di accesso deve avere tutti i CFU necessari per l’insegnamento.

Questo il calendario per le prove selettive il 28 e 29 marzo:

mattina del 28 marzo 2019 prove scuola dell’infanzia
pomeriggio del 28 marzo 2019 prove scuola primaria
mattina del 29 marzo 2019 prove scuola secondaria I grado
pomeriggio del 29 marzo 2019 prove scuola secondaria II grado
Nel corso di questo mese quindi le Università che erogano i corsi pubblicheranno i rispettivi bandi con la data di scadenza per la presentazione delle domande TFA sostegno 2019, date ufficiali.

Per conseguire i 24 CFU non si dovrebbe andare oltre la data di scadenza per la presentazione della domanda, anche se nel decreto la circostanza non è precisamente specificata.

Via libera all’ammissione con riserva di coloro che, avendo conseguito il titolo abilitante all’estero, abbiano presentato la relativa domanda di riconoscimento alla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, entro la data termine per la presentazione delle istanze per la partecipazione alla specifica procedura di selezione.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.