Concorso scuola non abilitati confermato per docenti con 36 mesi di servizio e laureati con 24 CFU, su base regionale

Concorso scuola secondaria: laurea triennale e 24 CFU non è titolo di accesso

Il Ministro Bussetti ha confermato l’emanazione a breve dei nuovi concorsi riservati ai docenti non abilitati con 36 mesi di servizio e ai laureati con 24 CFU, su base regionale e alla luce dei posti disponibili.







Migliaia di “neolaureati” e “laureati” che con i decreti monocratici 3764/18, 3304/2018 e 3447/18 emessi dal Consiglio di Stato sono stati “ammessi con riserva” al Concorso docenti 2018 riservato ai docenti “abilitati”, nell’attesa delle sentenze definitive che dovrebbero essere emesse nei giorni 30 agosto e 20 settembre.

Intanto per il concorso abilitati, i ricorsi impediscono pubblicazione graduatorie entro 31 agosto. Così l’USR Calabria giustifica la mancata pubblicazione delle graduatorie del concorso docenti abilitati di propria competenza entro il 31 agosto 2018.

Ammissione al FIT solo se graduatorie pubblicate entro il 31 agosto 2018.
La particolarità delle istruzioni operative relative alle immissioni in ruolo dell’a.s. 2018/19 per il personale docente è nella data prescrittiva per la pubblicazione delle graduatorie di merito del concorso indetto con DDG n. 85 del 1° febbraio 2018.

Diversamente dalle altre tipologie di immissioni in ruolo, che proseguiranno con nomina giuridica dal 1° settembre 2018 ma economica dal 1° settembre 2018, l’ammissione al FIT determina una supplenza annuale e dunque secondo il Miur non può essere conferita su quel posto una nomina giuridica.







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.