Calendario scolastico 2017 18

L’anno scolastico 2017/2018 è appena iniziato ma genitori, soprattutto alunni e in fondo anche i professori vogliono scoprire quali sono le date utili per programmare una pausa e perchè no magari anche qualche ponte. Ecco allora che dopo il primo periodo praticamente ininterrotto di settembre e ottobre, in cui non ci sono feste ufficiali, si comincia a fare sul serio e a intravedere qualche festività, in vista di Natale.







Messa a disposizione, questo il momento ideale per candidarsi alle supplenze: ecco dove e come

La prima festività è quella del 31 ottobre, ormai adottata anche nel nostro Paese ma nata oltreoceano: Halloween. In occasione di questa festività, alcune regioni hanno programmato:

Puglia: 30 ottobre -01 novembre

Bolzano: 30 ottobre -04 novembre

Altre scuole, grazie all’autonomia, hanno la facoltà di decidere nello stesso modo.

Concorso 2018 scuola 24 CFU: esami lauree vecchio ordinamento varranno 6 CFU

C’è poi il ponte del 2 novembre, la cosiddetta “Festa dei morti”, festa però che non è prevista in tutte le regioni. In base al calendario scolastico, aderiranno le regioni:

Basilicata (1 e 2 novembre)

Calabria (1 e 2 novembre)

Campania (dall’1 al 4 novembre)

Emilia Romagna (1 e 2 novembre)

Marche (1 e 2 novembre)

Molise (1 e 2 novembre)

Sardegna (1 e 2 novembre)

Trentino (1 e 2 novembre)

Umbria (1 e 2 novembre)

Ponte Immacolata: calendario scolastico 2017/18

Lavorare a scuola mad: grandi opportunità con la Messa a disposizione

Arriva poi il Ponte dell’Immacolata, previsto dal calendario scolastico 2017/18. Molte regioni hanno deciso per la chiusura anche il 9 dicembre, vale a dire il giorno dopo l’Immacolata. Sono:

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Campania

Friuli V. Giulia

Liguria

Molise

Puglia

Bolzano

Trentino

Umbria

Veneto (qui si prolunga fino al giorno 10 dicembre)

Domanda di messa a disposizione: scarica modello e scopri come inviarlo

In seguito tocca alle vacanze di Natale, che come sempre iniziano prima della vigilia di Natale e si concludono con la festa della Befana. Una bella pausa anche per programmare qualche settimana bianca o quantomeno per riposare un po’. Quest’anno scolastico, a gennaio 2018, la Befana cade di sabato per cui un giorno di festa in più per tutti: si torna a scuola lunedì 8. Carnevale, a febbraio, va indicativamente dal 12 al 14 febbraio. Ma c’è chi anticipa il rientro al 13. C’è chi esagera dal 10 al 17 come il Piemonte, chi si limita al 13 come la Sardegna, chi dal 12 al 18 come l’Alto Adige.

Nuovo Concorso insegnanti entro fine 2017: ci sono 4600 posti disponibili

Festa poi il 25 aprile e ponte per l’1 maggio. Fine anno scolastico tra il 7 e il 13 giugno.

Scuole che cercano supplenti 2017/2018: ecco dove inviare mad

Insegnare solo con laurea triennale è possibile: come fare







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.