Noipa: trattenute su stipendio di marzo 2017, busta paga leggera

Cedolino Noipa marzo 2017: come fare se non funziona o non si riesce ad accedere

Aggiornamento: per le supplenze brevi esigibilitá 28 marzo.

Non cessano le polemiche da parte di molti docenti che si sono visti anche questo mese uno stipendio particolarmente leggero. Il portale Noipa ha già pubblicato da diversi giorni i cedolini di marzo 2017.

Alcuni docenti prendendo visione della busta paga si sono resi conto che le trattenute sullo stipendio di marzo sono elevate.

Ci sono giunte segnalazioni di insegnanti che hanno notato un ulteriore calo dello stipendio rispetto al mese di febbraio 2017.




In realtà sono ormai tre mensilità (gennaio-febbraio-marzo) che le trattenute incidono in molto negativo sugli stipendi dei docenti.

Ora si spera che il cedolino dello stipendio del mese di aprile 2017, possa essere migliore di quelli precedenti.

Ricordiamo che per prendere visione del cedolino di aprile bisognerà aspettare la metà del mese prossimo.

Situazione ancora complicata per i docenti precari che attendono di percepire diverse mensilità.

I ritardi nei pagamenti stanno diventando considerevoli. Moltissimi supplenti sono ancora in attesa dell’emissione speciale.

Precisiamo che tale emissione speciale viene indicata con un avviso sul portale Noipa. In tale avviso vengono così indicati i tempi di accreditamento degli stipendi.




Di questa emissione speciale però non si vede neanche l’ombra. Tutti questi docenti precari dovranno quindi aspettare ancora con la speranza che il ritardo nei pagamenti non si accentui maggiormente.

Se avete delle segnalazioni da fare in merito al cedolino di marzo 2017 o agli stipendi dei mesi precedenti, potete tranquillamente inviarci un messaggio.

Inoltre per essere aggiornati quotidianamente in merito alle offerte di lavoro, ai concorsi e al mondo della scuola vi consigliamo di seguirci sulla nostra pagina facebook Scuola e Concorsi.

Qui troverete ogni giorno tante novità.

Per quanto riguarda le trattenute si pensava che queste fossero state attivate solamente sul cedolino relativo allo stipendio del mese di gennaio 2017. Così però non è stato. Invitiamo i docenti a segnalarci casi ed eventuali dubbi.




Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.