Graduatorie Istituto ATA, arriva il bando: nessuna modifica tabelle valutazione titoli

Concorso ATA 2017: iscrizione in graduatoria e titoli richiesti per tutti i profili

Nessuna modifica delle tabelle di valutazione dei titoli. E’ uno dei punti che emergono dall’incontro tra Miur e sindacati finalizzato a trovare un unto d’incontro sulla delicata questione delle graduatorie di istituto del personale ATA.







Le parti hanno affrontato il tema relativo a quanti risultano già inclusi nelle graduatorie e dovranno soltanto aggiornare il punteggio. Per queste categorie, non sarà necessario procedere alla dichiarazione di quanto già dichiarato nel precedente aggiornamento del 2014. L’unica azione richiesta sarà quella di dover inserire nella domanda gli eventuali nuovi titoli di servizio e culturali.

Uno dei punti che si sperava potessero essere affrontati e risolti con l’incontro tra Miur e sindacati era relativo ai tempi di pubblicazione del bando e di presentazione delle domande. Purtroppo dobbiamo registrare un ennesimo nulla di fatto, considerato che l’incontro non è stato sufficiente a definire alcuna data.

Il motivo è da ricercare nel fatto che il Miur vorrebbe procedere ad attuare alcune misure volte a semplificare la procedura di acquisizione delle domande da parte delle scuole. Da tenere presente che prima di stabilire date, bisogna fare in modo da non sovrapporre le domanda ATA con quelle per l’inserimento/aggiornamento delle graduatorie di istituto del personale docente.

Resta comunque cauto ottimismo sulla possibilità che il bando possa essere pubblicato a breve. Non resta che attendere la relativa informativa da parte del Miur con cui verrà presentato il testo del provvedimento.







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.