Bando straordinario infanzia: chi resta fuori e quando verrà pubblicato
Notizie dal mondo

Bando per docenti scuola dell’infanzia: scadenza e info utili

Interessante bando per i docenti della scuola dell’infanzia. Disponibile l’opportunità di una selezione pubblica a Firenze. Vediamo come funziona la formazione delle graduatorie e tutte le caratteristiche per le assunzioni.







La selezione pubblica per esame è indetta dal Comune di Firenze. Si cercano docenti per la scuola dell’infanzia (Categoria C – Comparto Regioni e Autonomie Locali). La selezione ha lo scopo di formare una graduatoria per assunzioni brevi, inferiori ai 30 giorni e un’altra per assunzioni lunghe, superiori ai trenta giorni o uguali a trenta giorni. Per quel che riguarda la graduatoria per le assunzioni di personale a tempo determinato per periodo breve, lo scopo è la sostituzione di più titolari momentaneamente assenti. Titolari che hanno diritto alla conservazione del posto.

Oppure per coloro i quali sono stati assegnati momentaneamente a sedi di lavoro differenti. La motivazione può anche essere di altra natura, urgente e tecnica, organizzativa e produttiva. Lo scopo è comunque quello di assicurare la continuazione e la funzionalità dei servizi. Ma ci sono anche opportunità più interessanti, e sono quelle relative alla graduatoria per le cosiddette assunzioni lunghe. In questo caso la durata del rapporto di lavoro è uguale o superiore ai trenta giorni.

Una graduatoria che ha lo scopo di sostituire un unico titolare temporaneamente assente con diritto alla conservazione del posto di lavoro. Ma possono anche esserci, come per le durate brevi, altre motivazioni. La graduatoria, la costituzione e le caratteristiche del ruolo e dei rapporti lavorativi spettano alla Direzione Risorse Umane. Le modalità sono tutte indicate nel regolamento in vigore circa le modalità di assunzione all’impiego al Comune di Firenze. Le graduatorie scadono il 6 marzo, dunque tutte le domande dovranno pervenire, per essere accettate, entro quella data.

Ecco il bando di concorso




 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *