Personale Ata

Personale ATA nuove graduatorie III fascia: disponibili solo fra qualche mese

Difficilmente le nuove graduatorie III fascia potranno essere utilizzate per l’a.s. 2017/18. Lo sostiene il MEF (Ministero dell’Economia e Finanze), esperimento un proprio parere sulla possibilità per il personale di ruolo di accettare supplenze fino all’avente titolo da graduatorie di istituto del triennio 2014/17.

La motivazione è che “viene premesso che le graduatorie di istituto per il triennio scolastico 2014/2017 sono appena scadute e, considerati i tempi lunghi della loro ricostituzione per il prossimo triennio 2017/2020, difficilmente le stesse entreranno in vigore entro il termine dell’anno scolastico 2017/2018”.

Intanto il lavoro nelle segreterie prosegue e a breve scatterà la possibilità di scegliere le sedi da parte degli aspiranti che hanno presentato domanda di inserimento/aggiornamento entro il 30 ottobre 2017.

La scadenza di novembre è ormai certo che verrà disattesa, si lavora per fare in modo che i lavori siano completati comunque entro fine anno, il che vuol dire ancora un mesetto di tempo visto che dicembre, per le vacanze di Natale, va considerato un mese di una ventina di giorni effettivi a livello lavorativo.

Le nuove graduatorie saranno quindi disponibili solo fra qualche mese, nella migliore delle ipotesi. Una volta completata la fase di pubblicazione delle graduatorie provvisorie, dei reclami e delle graduatorie definitive, i nuovi elenchi dovranno poter essere utilizzati. Questo a prescindere dalla fase dell’anno scolastico in cui ci si trovi.

E tuttavia lo stesso Ministero lascia aperta la possibilità, dal momento che i contratti vengono ancora stipulati fino all’avente diritto.