Coronavirus: contagiati 4 bambini. Muore turista italiana di 56 anni

Coronavirus, il Papa ha febbre e tosse: fa il tampone

L’Italia si sveglia con la notizia che tutti temevano: “per la prima volta sono coinvolti anche minori per cui l’infezione è più leggera”, ha detto il presidente della Lombardia Attilio Fontana. Sono quattro in tutto i minorenni risultati positivi al Coronavirus in Lombardia, due in ospedale (al San Matteo di Pavia e all’ospedale di Seriate in provincia di Bergamo).








Si tratta di una bambina di 4 anni ora ricoverata all’ospedale San Matteo, due bambini di 10 anni e un ragazzo di 15. Ma ci sono già buone notizie: “Due sono stati dimessi e due sono in ospedale ma stanno bene, tutti provengono dalla zona di Codogno”, ha detto all’Adnkronos Salute Giulio Gallera, assessore al Welfare di Regione Lombardia. Per due di loro dunque sono in corso “gli accertamenti del caso”, al San Matteo di Pavia e all’ospedale di Seriate, in provincia di Bergamo. Gallera ha ricordato che comunque il virus “ha un effetto molto più grave sulle persone anziane che hanno pregresse patologie”.

Intanto si abbassa l’età delle vittime per Coronavirus, anche se il contagio è ancora da verificare. Una turista italiana di 56 anni residente in provincia di Udine è morta la scorsa notte in un residence a Bad Kleinkirchheim, in Austria. La donna si trovava in villeggiatura in Carinzia. Il medico del pronto soccorso non ha escluso un caso di Coronavirus ed ha effettuato un tampone. Il residence è stato chiuso e gli ospiti non possono lasciare l’edificio, saranno anche loro sottoposti a controlli. Le autorità austriache, in collaborazione con quelle italiane, stanno ricostruendo gli spostamenti della donna. In giornata sono attesi gli esiti del tampone.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.