Concorso scuola Diplomati magistrale: bando entro fine 2018, straordinario e ordinario in contemporanea

Diplomati magistrale: arriva il concorso selettivo per chi non ha due anni servizio

In arrivo il bando per il concorso riservato per i diplomati magistrale e per i laureati di scienze della Formazione primaria. Il ministro Bussetti ha assicurato che arriverà entro la fine del 2018, spiegando che pubblicazione del decreto e bando per il concorso riservato non arriveranno dopo la fine del 2018.







Stiamo mettendo a punto i bandi. La mia idea è di svolgere due procedure concorsuali parallelamente, concorso straordinario per DM e SFP e concorso ordinario. Vogliamo giovani a scuola, con nuove energie.

L’intervento del Ministro ha anche riguardato in generale la questione concorsi, affermando che l’obiettivo è di normalizzare la cadenza biennale e di voler “svecchiare” la classe docente garantendo l’insegnamento certo senza entrare in una spirale di corsi e ricorsi senza certezza del posto fisso.

Sulla questione è intervenuto oggi anche il Sottosegretario Giuliano. “Siamo intervenuti prontamente – informa – con una norma inserita nel decreto Dignità e subito sono state avviate le procedure per il concorso che non sarà aperto, giustamente, solo a loro ma a tutti coloro che hanno il diritto entrare nella scuola. Sarà questo un primo intervento che andrà contro il precariato e i posti al bando sarà superiore a quelli derivanti dai diplomati magistrali“.







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.