Stop riapertura GaE, cosa succede ora ai diplomati magistrale

“Dopo essere stati in piazza a portare la nostra solidarietà non possiamo che ribadire la vicinanza di FDI alla categoria dei diplomati magistrali e a tutti i docenti che vengono nuovamente traditi da questo governo attraverso l’abolizione del “salva GAE”, approvato per errore al Senato e abolito con un emendamento della maggioranza alla Camera, e l’imposizione di un voto di fiducia volto ad impedire una pioggia di emendamenti.







Un governo fragile che evita il dibattito in aula pur di non implodere nelle evidenti contraddizioni della sua maggioranza. Ci sorprende inoltre la cinica indifferenza del presidente della commissione Cultura e Istruzione Luigi Gallo che non ha voluto ricevere una delegazione di manifestanti come invece ha fatto Fratelli d’Italia che dopo aver partecipato al sit-in in piazza Montecitorio ha incontrato gli insegnanti presso l’aula della commissione Bilancio.
La delegazione, guidata dal vicepresidente della Camera Fabio Rampelli, era composta anche dai parlamentari Carmela Bucalo, Luca De Carlo, Giovanni Donzelli, Paola Frassinetti, Emanuele Prisco, Salvatore Deidda, Antonio Iannone, Patrizio La Pietra, Paolo Trancassini”.

Lo ha dichiarato il capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Cultura e Istruzione della Camera Federico Mollicone.







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.