Diplomati magistrale e SFP, concorso riservato con due anni di servizio

Diploma magistrale: a maggio concorso ordinario per 16 mila posti

Buone notizie per i diplomati magistrali, in virtù dell’approvazione  in Commissione dell’emendamento della maggioranza al decreto dignità. Ricordiamo che la sentenza dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato ha sbarrato le porte delle graduatorie ad esaurimento ai diplomati magistrali.







Il provvedimento si pone una duplice finalità, fermo restando l’esecuzione delle sentenze di merito:

  1. salvaguardare la continuità didattica per l’a.s. 2018/19;
  2. risolvere la questione diplomati magistrale e dei laureati in SFP tramite un concorso straordinario.

Sintetizziamo nelle due tabelle seguenti i contenuti dell’emendamento.

Continuità didattica a.s. 2018/19

Reclutamento diplomati magistrale e laureati in SFP

Concorso straordinario riguardante le assunzioni presso la scuola dell’infanzia e primaria:

Scarica emendamento  approvato

orizzontescuola.it

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.