Mobilità Personale Ata 2017/2018: scadenza scelta sedi

Istanze Online, domanda pensioni 2019 disponibile

Il Ministero dell’Istruzione informa che tutto il personale ata di I e II fascia interessato a modificare la scelta delle sedi relative alle supplenze, può iniziare a comprendere la tempistica e la procedura.

C’è tempo fino al giorno 29 maggio 2017.

I candidati interessati dovranno collegarsi sul portale Istanze on line e quindi inoltrare la domanda.







Ricordiamo che l’allegato G riguarda il personale docente di prima fascia.

Mentre invece l’allegato A riguarda il personale docente di seconda fascia.

Sul portale istanze on line è stato pubblicato un avviso in merito alla mobilità del personale ata.

L’applicazione Polis per l’acquisizione delle domande di mobilità del personale Ata sarà quindi disponibile dalle ore 9,30 del giorno 8 maggio 2017 fino al 29 maggio 2017.

Una volta pervenute le domande di modifica della scelta delle sedi, gli Uffici Scolastici Regionali competenti provvederanno a:

1. cancellare i titolari nella stessa provincia e nello stesso profilo;

2. cancellare gli aspiranti con più 66 anni e 7 mesi al prossimo 1 settembre;

3. inizializzare i punteggi dei titoli, spostando la loro somma nel punteggio precedente;



4. inizializzare le posizioni in graduatoria;

5. inizializzare i titoli soggetti a scadenza.

I candidati interessati a presentare la domanda dovranno quindi collegarsi al portale Istanze on line.

Per poter accedere al portale è importante ricordarsi le credenziali, quindi username e password che consentiranno di effettuare il login e dunque di accedere alla propria area personale.

Ricordiamo inoltre che da pochi giorni sul portale Istanze on line è stato attivato il servizio SPID.

Per richiedere lo spid bisogna registrarsi su uno di questi siti:
-InfoCert
-Poste Italiane
-Sielte
-TIM

Per aggiornamenti e news in merito al mondo della scuola vi invitiamo a seguirci sulla nostra pagina facebook scuola e concorsi.

Qui troverete ogni giorno tante novità in merito alle offerte di lavoro, ai concorsi pubblici, ecc.







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.