Maturità 2017: ecco le materie della seconda prova

Esami di Stato 2017: come presentare domanda da commissari esterni





Il Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli ha oggi annunciato le tanto attese materie della seconda prova della maturità 2017. Per i futuri maturandi questi saranno mesi di fuoco. E’ arrivato infatti il momento di rimboccarsi le maniche e di iniziare a pensare a un argomento per la tesina.

Ma non solo. Lentamente, ma non troppo, dovrete iniziare a ripetere argomenti importanti di tutte le materie. Ma manteniamo la calma e andiamo con ordine.

Sul sito ufficiale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sono state pubblicate le materie della seconda prova della maturità 2017.

Per il liceo classico è uscito il latino. Per il liceo scientifico i ragazzi affronteranno gli esercizi di matematica. Per l’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing degli Istituti tecnici la materia della seconda prova è economia aziendale.

Per l’indirizzo Servizi commerciali degli Istituti professionali gli studenti dovranno fare i concti con tecniche professionali dei servizi commerciali.

Ma queste sono alcune delle materie che vedranno coinvolti gli studenti delle scuole superiori.

Per il Liceo delle scienze umane la materia che è stata estratta è
Scienze umane.

Per gli istituti Alberghieri la seconda prova verterà sulla seguente materia: scienza e cultura dell’alimentazione.

Se volete prendere visione dell’elenco completo relativo a tutti gli istituti scolastici allora vi suggeriamo di collegarvi al portale del Miur.

Qui sotto invece potete vedere il video ufficiale del Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli.



Qui vengono annunciate le materie della seconda prova.


Ma parliamo ora di date.

Quando iniziano gli esami di stato 2017

La prima prova degli esami di maturità 2017 si svolgerà il 21 giugno.

La seconda prova della maturità 2017: il 22 giugno.

Per la terza prova bisognerà aspettare il giorno 26 giugno.


Per quanto riguarda invece gli orali della maturità 2017 questi inizieranno probabilmente a partire 30 giugno.

Se volete essere sempre aggiornati seguiteci sulla nostra pagina facebook e iscrivetevi alla newsletter.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.