Concorso scuola 2016: data di pubblicazione del bando




Il bando relativo al concorso scuola sta arrivando e questa volta è vero. A dare conferma della notizia è l’Onorevole Maria Coscia che sul suo profilo ufficiale di facebook dichiara che “La prossima settimana dovrebbe essere pubblicato il bando relativo al concorso”.

Il bando quindi farà la sua comparsa o il 9 o il 12 febbraio 2016. Sono circa 200 mila i docenti che attendono la sua pubblicazione.

Per prendere visione del bando relativo al concorso scuola 2016 sarà necessario collegarsi al portale della Gazzetta Ufficiale.

Ricordiamo inoltre che tutti i candidati avranno a disposizione 30 giorni di tempo per inoltrare la domanda d’iscrizione al concorso docenti.

L’Onorevole Coscia riferisce che da fonti del Miur il bando sarà pubblicato entro la fine della settimana prossima.

Ma quali sono i motivi di questo ulteriore slittamento di pubblicazione? Il Miur sta lavorando sui programmi di studio. L’obiettivo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – spiega l’Onorevole Coscia – è fare in modo che “il concorso possa essere affrontato nel miglior modo possibile lavorando ai programmi in modo adeguato”.





Leggi qui le novità dal portale Noipa.

Il ritardo della pubblicazione del bando è dipesa anche dalla questione delle graduatorie di merito della scuola dell’infanzia relativa al concorso scuola 2012.

A tale proposito l’Onorevole Simona Flavia Malpezzi, riferisce l’Onorevole Coscia sempre sul profilo facebook, “Sta continuando con grande impegno e costanza una importante mediazione con il MIUR”.

Ma quali sono i requisiti per accedere al concorso scuola? Ad oggi continua ad essere primario il requisito del titolo di abilitazione all’insegnamento.

Per questo motivo tutti i candidati in possesso del diploma magistrale abilitante ante 2001/2002 possono tranquillamente partecipare al concorso scuola.

A questo punto, ancora una volta, non ci resta che attendere la pubblicazione del bando e leggerlo attentamente.

Secondo le ultime indiscrezioni sembra che il Miur non abbia intenzione di modificare i due quesiti di inglese per la prova scritta a cui viene richiesto il livello B2.

Per quanto riguarda la preparazione di inglese vi consigliamo questo testo valido per tutte le classi di concorso:

Leggi qui le ultime info sugli esami di stato 2016.

Ti è piaciuto l'articolo?
Valutazione
[Total: 0 Average: 0]

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.