Personale Ata

Sciopero 30 marzo 2016: personale docente e Ata




Il Sindacato Autonomo Europeo Scuola ed Ecologia (SAESE) ha indetto uno sciopero per l’intero comparto scuola per la giornata del 30 marzo 2016.

E’ previsto quindi uno sciopero generale per tutto il personale docente e personale Ata a tempo indeterminato e determinato, atipico e precario.

Quest’azione di sciopero – spiegano dal sindacato – va a coinvolgere il servizio pubblico essenziale “istruzione”.

Tale sciopero nasce dal fatto che il sindacato è contrario ai provvedimenti politico legislativi del governo in ambito scolastico.

Ecco alcune delle richieste del Sindacato Autonomo Europeo Scuola ed Ecologia:
-la stabilizzazione tramite piano straordinario che coinvolga non solo gli iscritti nelle GaE, ma anche gli iscritti nelle Graduatorie d’istituto di seconda fascia;




-il nodo dei docenti con diploma magistrale con particolare attenzione alla loro situazione giuridica; concorsi ordinari per docenti
non abilitati; il ritiro della legge 1 33/08; I’abilitazione diretta per gli ITP e per i Dottori di Ricerca;

-l’abilitazione diretta per il Diploma di Maturità Tecnica Femminile conseguito entro I’a.s. 200l-2002 per I’insegnamento nella scuola dell’infanzia (AAAA);

-l’inserimento nella terza fascia delle GaE, per la classe di concorso (EEEE) per i docenti in possesso dell’abilitazione di personale educativo (PPPP).

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) ricorda che le amministrazioni sono tenute a rendere pubblico tempestivamente il numero dei lavoratori che hanno partecipato allo sciopero, la durata dello stesso e la misura delle trattenute effettuate per la relativa partecipazione.

Leggi qui info su test medicina 2016.