Miur

Nuovo sito dei Fondi Strutturali Europei

Il Miur riferisce che dal giorno 3 novembre 2016 sarà attivo il nuovo sito web dei Fondi strutturali Europei. Il portale è stato riorganizzato nell’ottica di una comunicazione trasparente, chiara ed efficace.

La nuova piattaforma sarà disponibile all’indirizzo www.istruzione.it/pon

Il nuovo sito presenta un design essenziale, come richiesto dalla nuova tendenza del web, anche per consentire una navigazione ottimale dai dispositivi di tipo mobile (smartphone, tablet e simili).

Le informazioni e tutti i documenti presenti nel vecchio spazio web sono stati riorganizzati e catalogati in maniera diversa e più funzionale per l’utente perché l’obiettivo di questo lavoro è stato, sin dall’inizio, realizzare un sito proprio a misura di utente.

L’esperienza accumulata in passato è stata sfruttata per offrire a tutti un servizio migliore e più moderno e per rispondere anche alle nuove esigenze della rete che richiede, così come l’evoluzione tecnologica, di stare sempre al passo con i tempi.

Si tiene a sottolineare che il sito è il principale canale informativo inerente l’attuazione del programma. Tutti gli avvisi, le procedure e le disposizioni generali vengono sempre pubblicate sul sito e inviate alle scuole attraverso l’email istituzionale (@istruzione.it).

Nella sezione “Contatti” del nuovo sito sono presenti i riferimenti (telefono, email ed eventuali ticket asistenza) delle varie aree funzionali dell’ufficio.

Si ritiene opportuno ricordare che l’area 2007 – 2013 è sempre attiva e raggiungibile dalla home page del nuovo sito, alla voce “Precedenti programmazioni”. In questo spazio è possibile reperire sia gli ultimi adempimenti relativi alla chiusura sia la documentazione sulla valutazione e i dossier che si consiglia sempre di consultare.

Ricordiamo inoltre che le piattaforme operative per la gestione del PON sono due:
• Gestione degli interventi (GPU) guida i beneficiari nelle fasi di candidatura, gestione e
monitoraggio delle operazioni per la corretta realizzazione delle attività;

• SIF 2020 (SIDI) è la piattaforma dedicata alla gestione finanziaria: si inizia con la
valutazione e l’autorizzazione delle candidature e si prosegue con le certificazioni, i
pagamenti, i controlli di quanto presente a sistema e le attività di rendicontazione e
monitoraggio alla Commissione europea.

Leggi qui info su messa a disposizione.