Miur

Docenti precari: a settembre 52.000 contratti a tempo indeterminato e aumento di 85 euro al mese

Pronti 52.000 contratti a tempo indeterminato il prossimo settembre. Buone notizie dal Ministro dell’Economia, Piercarlo Padoan, che ha trovato una buona intesa con il MIUR per quel che riguarda il piano assunzioni dei docenti.







Un numero di assunzioni che costituirebbe un contributo importante alla lotta al precariato.

L’impegno del Ministro Valeria Fedeli dà quindi i suoi primi frutti, dopo la riforma del reclutamento docenti, con l’addio al Tfa e l’introduzione del Fit. Per continuare a dare stabilità all’organico di diritto della scuola, adesso si lavora al rinnovo del contratto di lavoro dei docenti. Un passaggio fondamentale considerato che nulla si muove o quasi da ben otto anni.

La richiesta è quella di un aumento di 85 euro mensili. Ci sono però buone possibilità che i sindacati riescano a ottenere qualcosa in più dal Mef. Inoltre, si spinge per estendere il bonus premiale ai docenti per valorizzare il loro impegno e la loro funzione sociale.