Diplomati magistrale

Diploma magistrale in GaE: il 6 giugno prime decisioni

I ricorrenti in possesso di diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02 che hanno richiesto l’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento avranno risposta nei prossimi mesi. Il riferimento è a coloro i quali sono iscritti al momento con riserva nelle graduatorie ad esaurimento o che attendono l’esito del proprio ricorso.







Il TAR Lazio sezione III bis, confermando gli ultimi orientamenti, ha disposto la cancellazione dal ruolo delle udienze previste. Lo scopo è potersi esprimere in modo univoco in base alle indicazioni che arriveranno dall’Adunanza Plenaria che potrà avvenire in una delle tre date in cui è stata calendarizzata per il 2017, ovvero 11 ottobre, 15 novembre, 13 dicembre.

La prossima settimana intanto, il 6 giugno, l’avvocatura dello Stato ha proposto ricorso in Cassazione sulla questione della giurisdizione. Oggetto del contendere la competenza del Consiglio di Stato a decidere la controversia. Il 6 giugno il ricorso del Miur presso la Corte di Cassazione troverà accoglimento o meno. Poi c’è la data del 20 luglio 2017, quando il Consiglio di Stato si esprimerà come sezione nell’udienza di merito per i ricorsi pendenti.