Notizie dal mondo

Concorso scuola 2016: segui la diretta streaming con il Ministro Giannini




Tutto pronto per l’audizione con il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini. Dalla Camera il Ministro chiarirà tutti i dubbi in merito al concorso scuola.

Dopo un lungo periodo di silenzio da parte del Miur in merito al concorso scuola 2016, ecco che finalmente conosceremo la data precisa di pubblicazione del bando.

Il bando relativo al concorso docenti, secondo le ultime fonti che arrivano dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, sicuramente entro la fine di febbraio.

Dal Ministero dell’Istruzione, e in particolare da parte del Sottosegretario Davide Faraone, è arrivata la conferma di voler rispettare i tempi relativi al concorso docenti.

In particolare il Miur vuole confermare il periodo delle nuove assunzioni e cioè da settembre 2016.

Ricordiamo che le domande d’iscrizione che giungeranno tramite il portale istanze on line, saranno di circa 200 mila. Mentre i posti a disposizione sono circa 64 mila.

Appuntamento 11 febbraio ore 13.30 non perdetevi la diretta live con il Ministro Stefania Giannini.

Segui qui sotto la diretta streaming con noi attraverso la web tv del portale della Camera.



Nel corso dell’audizione il Ministro dell’Istruzione chiarirà in particolare le procedure del concorso scuola 2016.

Leggi qui come trovare le migliori offerte di lavoro.

E’ rimasta ancora in sospeso la situazione dei quesiti di inglese. Al momento non sappiamo se all’interno della prova scritta ci saranno 2 o 1 domanda di inglese con livello B2 o se verranno valutate con un punteggio inferiore rispetto agli altri quesiti.

L’altra questione che il Ministro dell’Istruzione sta per chiarire è quella riguardante il programma di studio. Non sappiamo se le altre domande della prova scritta verteranno soprattutto sulle Avvertenze generali e meno sui Contenuti disciplinari.

Intanto i docenti iscritti in terza fascia delle graduatorie d’istituto si stanno mobilitando. In gruppo vogliono presentare ricorso contro il Miur per la questione dei requisiti d’accesso.

Ricordiamo che tra i requisiti d’accesso richiesti dal concorso scuola c’è il titolo di abilitazione all’insegnamento.

Potranno quindi partecipare al concorso docenti anche i candidati in possesso del diploma magistrale abilitante.

Scopri tutte le novità dal portale Noipa.

Per aggiornamenti e news seguiteci sulla nostra pagina Facebook.

Qui trovi il calendario delle prove relative agli esami di stato 2016.