Graduatorie di Istituto

Aggiornamento graduatorie di istituto di II e III fascia: come ottenere fino a 20 punti in più

L’aggiornamento graduatorie di istituto di II e III fascia si avvicina, e i docenti possono provare a ottenere il massimo punteggio nel più breve tempo possibile con le supplenze e con master e corsi di formazione, come prevedono le tabelle di valutazione del DM 308 del 15 maggio 2014.







Oltre alle supplenze, consentono di aggiornare il proprio punteggio i percorsi formativi, valutati seguendo la seguente tabella e fino ad un massimo di 20 punti se iscritto in II fascia, mentre se in III fascia fino a 17 punti.

Il master per l’insegnamento della Lingua Italiana a stranieri, il master relativo ai BES e ai DSA sono molto richiesti non solo dal sistema scolastico, ma anche dai bandi indetti dai comuni e dalle offerte di lavoro pubblicate da associazioni e da enti educativi.

Questo perchè è apprezzato un profilo qualificato e specializzato in un settore che ormai vede l’aggiornamento come colonna portante della formazione di un insegnante. Inevitabilmente il Dirigente Scolastico nella valutazione dei curriculum prenderà in considerazione coloro che hanno acquisito maggiori competenze. Un profilo professionale che non presenta master, certificazioni informatiche o linguistiche avrà meno possibilità di essere preso in considerazione.

Con un master o una certificazione sarà più facile salire in graduatoria aumentando le possibilità di prendere servizio.