Sciopero scuola 10 dicembre 2021: settimana a singhiozzo tra Immacolata e venerdì
Ata

Organico Covid Ata: la voce ‘docente’ sarà trasformata in ‘personale scolastico’

Se il Governo ha chiuso le porte, nella legge di bilancio, al rinnovo del contratto riservato all’Organico Covid Ata, il ministro Bianchi ha sempre segnato con un circoletto rosso sulla sua agenda un tema che sta tenendo con il fiato sospeso migliaia di lavoratori. Che rischiano a gennaio di restare a casa, al contrario dei colleghi docenti appartenenti all’organico Covid che per gli insegnanti è stato già messo a bilancio. Per gli insegnanti appartenenti all’organico Covid, certezza di restare in cattedra fino a giugno, ovvero fino alla fine dell’anno scolastico che coinciderà anche con la prossima scadenza dello stato di emergenza legato alla pandemia.

Un’esclusione a sorpresa

Per il momento il personale ata è rimasto escluso da questo rinnovo, per il quale non è stato destinato alcun fondo. Ma il Ministro Patrizio Bianchi ha già annunciato che si impegnerà affinchè si reperiscano le risorse destinate all’organico aggiuntivo covid fino a giugno.

Lo assicura ad Orizzonte Scuola Maddalena Gissi, segretaria generale della Cisl Scuola, al termine dell’incontro con il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi inerente le misure della legge di bilancio.

L’impegno del Ministro Bianchi

“Il Ministro si impegna su tre posizioni“, spiega la sindacalista: “per quanto riguarda la questione organico covid, il Ministro ha assicurato che tramite la maggioranza, farà di tutto per cancellare la voce ‘docente’ dall’articolo della manovra che proroga l’organico covid. Sarà trasformata in un generico ‘personale scolastico’. Questo vuol dire che le scuole potranno utilizzare i fondi per i contratti in base alle proprie esigenze”.

Insomma dovrebbe essere fatto ciò che ci si attendeva fin da la prima stesura, vale a dire una dicitura complessiva per i dipendenti scolastici appartenenti all’organico Covid, senza differenziazione tra docenti e personale Ata. Una scelta che in molti davano per scontato, al punto che quando fu visionato l’articolo della manovra che prorogava l’organico covid per i docenti, in molti pensarono si fosse trattata di una semplice dimenticanza, dando per scontato che non potesse essere prolungato un contratto per una parte dei dipendenti e non per gli altri.

In attesa della decisione ufficiale

Altri ancora avanzarono l’ipotesi che con la dicitura docenti, si intendesse tutto il personale scolastico, comprendendo dunque anche il personale ata. Insomma in molti non volevano rassegnarsi all’idea che fosse stata esclusa una categoria così vasta e importante per la scuola come il personale ata dal rinnovo dell’organico covid ata.

Adesso arriva l’impegno del ministro Bianchi che ha assicurato che tramite la maggioranza, farà di tutto per cancellare la voce ‘docente’ dall’articolo della manovra che proroga l’organico covid. Sarà trasformato in un generico ‘personale scolastico. Una buona notizia, ma per la quale inevitabilmente prima di festeggiare si attende l’ufficialità.

Leggi anche: Organico Covid Ata proroga contratti: si apre uno spiraglio a sorpresa per il rinnovo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *